Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 10^giornata Girone A Master calcio a 5

10^giornata Girone A Master calcio a 5

Prima giornata di Ritorno e si riparte da subito “col botto”, merito di una superba S.P.Q.R. capace di infliggere a I Pensionati il secondo ko stagionale riaprendo in maniera importante la corsa Play-Off, dischiusa ora per davvero a ben 5 team; la formazione di Eros Bastoni infatti, non solo conquista 3 pt di vitale importanza per il proprio di Campionato, ma a tutti gli effetti permette alla vittoriosa Boca Magica (11-1 su Boom Boom) di portarsi ad “appena” 4 lunghezze dal secondo posto.

Non sbaglia invece un colpo Real BraZZers, posta contro la non banale, ma anzi temibile Sud Team, ottiene l’intera posta in palio firmando questo successo per 6-3; rialza la testa e torna a macinare punti Marygen Hotspur vincente per 6-2 su una Quetzal in grado di reggere l’urto per la sola prima frazione di gioco. Ed è così che ancora una volta, in coda resta tutto congelato, con le ultime tre sempre racchiuse in 6 punti.

Per giorni i ragazzi di capitan Salvatore Lapiccirella potranno rivedersi su ElFootballTV –clicca e visiona— e godere ancor meglio per il successo ottenuto ai danni de I Pensionati, un 7-6 finale in cui Antonio Impalà si regala pallone e titolo di man of the match grazie alla tripletta realizzata, in cui Bastoni e Giarmanà incidono e non poco realizzando a testa una doppietta. S.P.Q.R. è dunque viva più che mai e se in questo girone di ritorno verrà “piegata” meno dalle assenze che tanto hanno pesato nella prima parte di stagione, potrà per davvero, seriamente, colmare il gap che ad oggi la vede ancora fuori dalla zona Play-Off.

Play-Off che I Pensionati mantengono ancora saldamente nelle proprie mani ma conosco, in questa ultima giornata di Campionato, per la seconda volta, l’amarezza della sconfitta, un match certo viziato da qualche importante assenza ma che in una competizione lunga e affatto semplice dal punto di vista fisica non può pesare come vero e proprio alibi. Non basta questa volta al team di Marco Gallo il solito supporto di gol del capocannoniere Luca Cacciatore (poker), così come risultano vane le marcature di Leonetti e Napolitano, Real BraZZers scappa in classifica a + 3 pt, mentre alle spalle i “nemici” sono davvero li, col fiato più che mai sul collo!

Tornano dunque solitari in vetta i ragazzi di Matteo Passoni, bravi, esperti e cinici contro Sud Team, ottengo l’intera posta in palio al termine di una sfida tirata forse oltre le aspettative, ma chiusa come sempre con enorme maestria! È Andrea Paini il vero crack in questa ultima uscita, prestazione maiuscola e ben 4 reti; a completare lo score ci pensa invece il capocannoniere del team, Giuseppe Agates con una doppietta.

Situazione in classifica dunque ideale per i neroverdi del BraZZers, alla vigilia di un doppio confronto a dir poco importante (settimana prossima vs S.P.Q.R. e nella 12^giornata vs Boca Magica) potranno gestire un importantissimo vantaggio in classifica se non addirittura archiviare in maniera quasi matematica l’accesso ai Play-Off.

Discorso invece ben diverso per Sud Team, bella, bellissima per metà e poco più di match, affonda come spesso accade causa eccessivo nervosismo trasformando una serata che poteva per davvero far registrare un risultato assolutamente diverso, in una grandissima occasione sprecata… Non sono infatti servite le marcature di Francesco Abbaco, Defeo e Scuro, Sud Team smette di giocare quando smette di accettare le decisioni arbitrali, permettendo alla ben più esperta e calma Real BraZZers di segnare le ultime reti in gran scioltezza. La classifica dei ragazzi di Abbaco è ora seriamente compromessa, contemporaneamente infatti, vincono sia Boca Magica che S.P.Q.R. portando la zona Coppa Uefa distante ben 6 pt… certo non un gap abissale, ma comunque non semplice da colmare.

Torna in carreggiata, mostrando gran parte del proprio valore, Marygen Hotspur, vittoriosa contro una Quetzal motivata ma a corto di uomini, conquista l’intera posta in palio grazie, questa volta, ad una vera e propria cooperativa del gol in cui Daniele Mannina primeggia, grazie alla doppietta realizzata, sui compagni andati anch’essi in gol: Nicolas Borrelli, Lorenzo Esposito, Mattia Pinna e il capocannoniere del team Bartolomeo Scavo.

In classifica la compagine di Cristian Maraglino mantiene il vantaggio sulle dirette rivali Boca Magica e S.P.Q.R. portandosi invece ad una sola lunghezza dal secondo posto, piazzamento occupato da I Pensionati, formazione già battuta nel Girone di Andata… insomma, quanto perso settimana scorsa è “tornato” indietro!!

Settima sconfitta stagionale invece in casa Quetzal, squadra ancora, pesantemente afflitta dalle numerosissime assenze, si presenta senza alcun cambio in panchina giocando alla pari contro un avversario distante in classifica ben 14 pt finché fiato e gambe hanno retto, per poi soccombere in un secondo tempo vissuto quanto mai in apnea. Inutile quindi il quattordicesimo gol stagionale di bomber Michele Abbati, così come il settimo di Francesco Lodetti, Quetzal resta in terzultima posizione a – 10 dalla zona Coppa Uefa, ad appena + 6 dall’inglorioso titolo della Maglia Nera del Girone… un vero e proprio peccato!!!

Concludiamo questo primo Magazine del Girone di Ritorno col netto e “semplice” successo di Boca Magica, ottenuto contro una Boom Boom ancora, clamorosamente priva di cambi, addirittura in campo per quasi tutto il primo tempo con un uomo in meno. Serata dunque esaltante più che mai per Davide Saporti, bomber/capocannoniere di Boca Magica e dell’intero Girone, conclude le proprie fatiche realizzando ben 7 gol, arrotondando così la doppietta del compagno Mirko Giusto e le reti di Leandro Annecchiarico e Fabio Calì. Boca Magica mantiene così il ritmo delle dirette rivali e se pur un successo di S.P.Q.R. non è mai accetto e apprezzato, in questo caso specifico è stato assolutamente “benedetto” poiché permette di accorciare in maniera sensibile il gap dalle prime della classe.

Serata da archiviare velocemente per Limongelli e compagni, un ko viziato in maniera indelebile dalle assenze, in cui la rete di Mauro Sticchi salva perlomeno l’onore ma nulla di più. Diminuiscono quindi velocemente le possibilità per Boom Boom di cancellare quell’orribile zero dalla casellina dei punti e settimana prossima, vs Quetzal, necessariamente si dovrà gettare il cuore e non solo oltre l’ostacolo!

In classifica marcatori è aggancio in vetta, Davide Saporiti di Boca Magica affianca Luca Cacciatore de I Pensionati a quota 41 gol; sul terzo gradino del podio, stabile, ritroviamo Bartolomeo Scavo di Marygen Hotspur giunto ora a quota 19 gol.

Settimana prossima tornerà in campo FC Nola impegnata nella sfida casalinga vs Sud Team, Boom Boom e Quetzal, come accennato si sfideranno in chiave Maglia Nera, mentre I Pensionati vs Boca Magica e Real BraZZers vs S.P.Q.R. accenderanno i nostri interessi in chiave Play-Off; turno di riposo per Marygen Hotspur.

27,

Gen at 3:11 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *