Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 11^giornata Girone B – Over 30 Master calcio a 7

11^giornata Girone B – Over 30 Master calcio a 7

Se Aulin Soccer centra la decima vittoria consecutiva piegando Delirium Tremens e mettendo definitivamente le mani sul primo posto, la lotta per la piazza d'onore si fa sempre più entusiasmante nel Girone Over 30. Questo perché nell'undicesima giornata salta fuori il risultato che non ti aspetti, ovvero Real Paul che manda ko New Fulgor. Prontamente ne approfittano Marchigiana e Lokomoloko che strapazzano rispettivamente Vecchi Leoni Arancio e All Blues Luca Toni Bar e mettono nel mirino il secondo posto.

La sorpresa della settimana la mette quindi a segno Real Paul, capace di battere nientemeno che New Fulgor. L'ottimo stato di forma dei ragazzi del Presidente Cancilla era sotto gli occhi di tutti, eppure in pochi erano disposti a scommettere sull'impresa degli Orange che invece tirano fuori dal cilindro la prestazione da favola. Sono infatti proprio i padroni di casa a sbloccare la gara con una rete della loro stella C. Candarella e una volta avanti Real Paul contiene bene la reazione dei rivali che però a inizio ripresa agguantano il pareggio grazie a Calvi. La sfida prosegue sul filo dell'equilibrio e tutto sembra apparecchiato per un X che riempirebbe comunque di orgoglio Russo e compagni che però non si accontentano e nelle battute conclusive centrano il bottino pieno.

L'eroe è Luca che firma il 2-1 a una manciata di minuti dalla fine e regala a Real Paul una serata che non si dimentica facilmente. Il successo per gli Orange significa quinto posto solitario e ancora qualche sottilissima speranza di quarto posto: un sogno che potrebbe diventare un po' meno impossibile in caso di successo contro Lokomoloko. New Fulgor invece continua a fare fatica e ora sente sul collo il fiato delle inseguitrici: i rossoneri dovranno sfruttare al massimo il prossimo turno sulla carta favorevole, battendo il fanalino di coda Delirium Tremens.             

Non sembra proprio volersi esaurire la striscia vincente di Aulin Soccer che batte anche Delirium Tremens ed è ormai vicinissima a laurearsi campione del girone. Contro una avversaria che non ha nulla da perdere, la capolista va sotto per opera di Caccia, per poi ribaltare il punteggio grazie a Siano e Fornaro. Il match resta in bilico anche a inizio ripresa, anche se dopo il botta e risposta di Ferrara e Marone è ancora Siano a firmare l'allungo. I biancorossi a quel punto si rifanno sotto con Di Nardo, ma le energie sono esaurite e nel finale Cassetta e Biraghi chiudono i conti fissando il risultato sul 6-3. Ad Aulin Soccer manca dunque una vittoria per assicurarsi il primato e Ferrara e soci puntano a ottenerlo già nello scontro diretto con Marchigiana. Delirium Tremens sfiora soltanto il colpaccio e allora Zucchelli e compagni ci riproveranno contro New Fulgor.                         

Anche Marchigiana scoppia di salute e lo dimostra continuando a vincere e dimostrando di aver totalmente invertito la tendenza nel girone di ritorno. A farne le spese sono i Vecchi Leoni Arancio, bravi a rimanere con le unghie attaccate alla gara per tutto il primo tempo, ma quando poco prima del riposo Ferrari raddoppia la rete di Gonçalves i bianconeri possono dilagare. La ripresa è un monologo del team di Compagnoni che va a segno con Ferrari altre due volte e pure con Vita e proprio Compagnoni. A poco serve il punto della bandiera di Caramani, anche perché Gonçalves sigla il definitivo 8-1. Marchigiana non si vuole però fermare e medita ora di scrivere la parola fine alla marcia di Aulin Soccer. Brutta serata per i Vecchi Leoni Arancio che settimana prossima se la vedranno con All Blues.                      

Tutto estremamente facile anche per Lokomoloko che esagera contro All Blues Luca Toni Bar. I gialloblù avevano l'obiettivo di dimenticare la brutta sconfitta rimediata contro Marchigiana e riescono nella loro missione dominando una gara a senso unico. Il team di D'Addabbo, costretto a giocare ancora in porta causa emergenza, ci mette un po' a carburare, ma a metà del primo si sblocca grazie a Malvolti e da quel momento in avanti prende il via lo show, con Manuel Mangano che sigla una doppietta e ancora Malvolti che cala il poker. Nella ripresa sale in cattedra Calogero che realizza una quaterna, Manuel Mangano va ancora a segno e agli All Blues Luca Toni Bar resta come unica soddisfazione di pescare il gol della bandiera con Fois. Termina con un rotondo 9-1 e così Lokomoloko si ritrova a due punti dal secondo posto alla vigilia dell'impegno con Real Paul. Prosegue invece il momento no di All Blues che contro i Vecchi Leoni Arancio avranno l'opportunità di ripartire.         

In vetta alla classifica cannonieri allunga Ferrari con 23 reti. Seguono C. Candarella con 14 gol e Biraghi e Marchetti con 13 centri.
Mancano meno di 140 minuti all'epilogo della regular season e tanto deve ancora accadere. Non perdiamoci quindi Aulin Soccer – Marchigiana, Lokomoloko – Real Paul (Big-Match scelto dalla redazione ElFootball – clicca e visiona), Delirium Tremens – New Fulgor e Vecchi Leoni Arancio – All Blues Luca Toni Bar.     

9,

Feb at 10:10 AM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *