Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 11^giornata Girone C Master Over 40

11^giornata Girone C Master Over 40

Restano da giocarsi ancora solo 9 pt e quasi tutte le formazioni partecipanti, in un modo o nell’altro, possono seriamente migliorare il proprio piazzamento, dal fanalino di coda I Don, al trenino composto da UPGRADE, AC Rambo 1982, Camping Città di Angera e Overland al duo di testa Surreal e Total Look impegnate nel testa a testa praticamente da inizio Campionato. Affermiamo “quasi” poiché Gunners, reduce dalla seconda vittoria consecutiva, battendo anche AC Rambo 1982 (altro scontro diretto vinto) esce in grande stile dalla crisi in cui era finita, riconquistando e poi consolidando il terzo gradino del podio, piazzamento matematicamente non migliorabile, per un finale di stagione da vivere in completa difesa dalle antagoniste alle sue spalle.

Disponibile su ElFootballTV –clicca e visiona —la formazione di Stefano Bertolino rifila un perentorio 7-0 alla diretta concorrente AC Rambo 1982, un match disputatosi nel caldo del campo coperto dello Sporting Mirasole, dove i padroni di casa afflitti da numerosissime defezioni giocavano forse la miglior gara dell’anno, sviluppando un gioco assai “gustoso” da vedere, senza tuttavia riuscire a concretizzare le numerose azioni create; di contro Gunners veniva da prima mantenuta in partita da un grandioso Stefano Urgherait capace di interventi tanto impegnativi, quanto spettacolari, poi esaltata dalla super prestazione di Cristian Colombo, indispensabile in fase difensiva, letale sotto porta, autore di un poker quanto mai galvanizzante. Per Gunners (da segnalare anche la tripletta di Riccardo Pagliarini) la classifica torna ad essere realmente interessante, cinque sono infatti i punti di vantaggio sulle dirette rivali per un finale di stagione certo non trascurabile, in cui però si potrà anche gestire e non per forza rischiare il tutto e per tutto.

Onore quindi alla battuta AC Rambo 1982 per davvero messa al tappeto, perde la grande occasione di agguantare seriamente la terza posizione in classifica, ritrovandosi ora nella condizione di non poter più sbagliare un colpo; ebbene sì, il team di Riccardo Cavallini pur conservando ancora la grande occasione nel recupero vs I Don (1 marzo ore 22,00 CS Il Lope), dovrà necessariamente ottenere punti pesanti nei futuri scontri diretti vs ad esempio UPGRADE e Camping Città di Angera, gare dal sapore di vere finali!

Non riesce invece proprio ad uscire dal tunnel delle sconfitte Camping Città di Angera, messa completamente ko da Surreal, torna a casa ferita, tramortita da ben 14 reti incassate, dato questo che porta il team di Emanuele Specchi molto molto vicino al titolo di peggior difesa del Campionato! Per i verdenero di Angera questo seconda parte di stagione si sta rivelando quanto mai negativa, unico vero acuto è stato centrare il secondo turno nella Coppa OV40 ma in Campionato le cose sembrano aver smesso di funzionare; vitali, determinanti saranno quindi i due prossimi scontri diretti, vs Overland e poi AC Rambo 1982, test match che certamente ci dimostreranno se Camping Città di Angera potrà o meno giocare un ruolo da protagonista in ottica conquista del Titolo! Segnaliamo nella disfatta vs Surreal le reti dei senatori Moriggi, Specchi e Magnani.

Vitali, Ballini, Roberto Spanio (2), Licciardello (5) e Castaldi (5), ecco i cinque marcatori che aggiungono allo score di Surreal altre 14 reti portando il bottino stagionale all’incredibile quota di 83 gol segnati… qualcosa di davvero incredibile! Undicesima vittoria consecutiva, ennesimo record battuto, classifica ancora completamente in mano e vero, enorme messaggio inviato alla diretta rivale Total Look, prossimo attesissimo avversario nella serata in cui quasi certamente conosceremo il nome dei Campioni del Girone!

Aggiungiamo che per Surreal, da sempre poco interessata ai premi personali, il ritorno in campo di Biagio Castaldi potrebbe far colorare la classifica cannoniere di giallonero, infiammando una sfida laddove il super bomber Asaro di Total Look pareva dominare.

Tocca quota 10 pt (-1 dal trenino al quarto posto) UPGRADE “ingannata” da comunicazioni ambigue da parte della ElFootball stessa, scopre a malincuore d’essere attesa al campo da una I Don in formazione non ufficiale, intenzionata a dimostrare in maniera concreta il rispetto verso tutti gli avversari, volendo salvaguardare perlomeno l’aspetto ludico in questa fase così ricca di indisponibili. Idea non “utile” per il team di Mauro Malinverni, comprensibilmente intento a non disperdere energie in vista della prossima sfida vs AC Rambo 1982, semplicemente decisiva per continuare a dar credito all’incredibile rimonta in classifica.

Di contro i ragazzi di Raffaele Cantalice tornano ad indossare una divisa da calcio dando a tutti la netta impressione di poter concludere questa avventura in maniera positiva!

Zamproni, Pisoni, Mariano e due volte a testa Zamproni e bomber Asaro, così i total black di Mimmo Pedico regolano con autorità una comunque non brutta Overland, una prestazione di quelle vere, convincenti a testimonianza di una condizione psicofisica quanto mai ottimale in vista dell’imminente scontro diretto vs Surreal. Settimana prossima giunge dunque il tanto atteso ritorno dello scontro diretto che quasi certamente ci consegnerà il nome dei Campioni del Girone, un appuntamento chiave anche in ottica conquista del Titolo Campione Master Over 40 2017-2018!

Esce si sconfitta, ma artefice di una gara comunque sufficiente, l’Overland di capitan Santo Iellimo perde si contatto da Gunners e quindi dal terzo posto, ma assiste agli altrettanti ko delle rivali Camping Città di Angera e AC Rambo 1982, notizie queste positive, lasciando la possibilità di agguantare perlomeno il quarto posto finale nelle proprie mani, nelle proprie possibilità. Segnaliamo nel 3-7 finale vs Total Look, la rete di Giuseppe Costantini (undicesimo gol stagionale) e la doppietta del capocannoniere del team Fabrizio Ferrero.

Proprio in classifica cannonieri Pietro Asaro di Total Look torna a segnare mantenendo la leadership con 5 reti di vantaggio sul rientrante Biagio Castaldi di Surreal, secondo a quota 17 reti in compagnia della corrazzata di Gunners composta da Cristian Colombo e Fabrizio Miotti.

Settimana prossima come ampiamente detto tutti a seguire il super big-match tra Total Look e Surreal, con le sfide UPGRADE vs AC Rambo 1982 e Camping Città di Angera vs Overland decisive quanto mai in chiave 4° posto; chiuderà il programma I Don vs Gunners.

10,

Feb at 3:09 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *