Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 11^giornata Girone E Master calcio a 7

11^giornata Girone E Master calcio a 7

Sembrava una settimana di passaggio quella dell'undicesima giornata, invece anche questa tornata non mancano le emozioni e gli spunti. Se infatti BinHexs ottiene i tre punti d'ufficio contro gli Spantecati, Miloti non molla la presa, ma contro degli immensi Black Bulls deve sudare le proverbiali sette camicie. I neroverdi riescono comunque a spuntarla, altrettanto non fanno i Rottamai, bloccati sul pari nel finale da una eroica New Team che conferma così il suo processo di crescita e fa un grosso favore a Pippacit che invece sconfigge Smoke Chickens e mette nel mirino il terzo posto.

Non una goccia di sudore versata da BinHexs per difendere il primato, perché gli Spantecati all'ultimo devono dare forfait e si scusano con gli avversari, così come fa l’organizzazione ElFootball con la squadra di Mr. Spanio. Decisamente più complicata è invece la marcia di Miloti, costretta a fare gli straordinari contro dei Black Bulls che affrontano la sfida senza timore reverenziale e per poco non riescono in una grande impresa. Il primo tempo è tutto fatto di fuochi d'artificio: ad aprire le danze è immediatamente A. Diasparra con Pivetta che pareggia dopo pochi istanti. Il nuovo vantaggio neroverde lo sigla Scerbo, ma il team di Trisorio non molla un centimetro e ribalta il risultato per merito di Camponovo e Pivetta.

A cavallo dei due tempi però sale definitivamente in cattedra Scerbo che prima dell'intervallo pareggia i conti e in avvio di ripresa mette a segno altre due reti che fanno pendere definitivamente la bilancia dalla parte della squadra di Ranieri, sebbene i gialloneri siano tutt'altro che arrendevoli e provino a rifarsi sotto grazie a Masilla e al solito Pivetta. Un favoloso Scerbo non ancora sazio e un A. Diasparra sempre in vena di magie spezzano però alla lunga le speranze dei rivali e regalano a Miloti un preziosissimo 7-6. Ranieri e compagni riescono così a spuntarla tirando un sospiro di sollievo per lo scampato pericolo e restano agganciati in vetta.

Decisivo sarà forse il prossimo turno, dove i neroverdi riposeranno e al contempo aspetteranno buone notizie da parte dei Rottamai nel Big Match – clicca e visiona di giornata, impegnati contro BinHexs e obbligati a vincere. Tanti applausi per i Black Bulls che restano però in fondo al trenino delle squadre che rincorrono un posto in UEFA e così contro Pippacit i ragazzi di Trisorio sono stavolta obbligati a portare a termine il colpaccio.

La vera sorpresa della settimana la mette però a segno New Team che blocca sul pari i Rottamai. Il match, che potete rivedere su ElFootballTV – clicca e visiona, appare equilibrato sin dalle prime battute, anche se i nerazzurri si fanno preferire in termini di gioco e passano meritatamente in vantaggio con Corrado, aiutato da un errore di Summo. Non passa molto e arriva pure il raddoppio messo a segno sugli sviluppi di un corner da P. Vincenzo. A quel punto sembra fatta per il team di Panettieri che però commette l'errore di inserire il pilota automatico e non chiudere la gara.

Pindilli e soci possono così approfittarne e a metà ripresa dimezzano lo svantaggio con il rigore di Ghislandi per poi ottenere un insperato pareggio in Zona Cesarini sempre grazie al loro attaccante, bravissimo a scaraventare in rete una corta respinta del portiere avversario. Nel finale c'è ancora tempo per un grande intervento di Summo che riscatta la sua incertezza e blinda il 2-2. Festa grande per New Team che supera una sorta di esame di maturità e ora può dirsi davvero pronta per lottare per un posto in Coppa UEFA, alla vigilia dello scontro diretto contro Smoke Chickens.

Periodo complicato invece per i Rottamai che ora vedono nello specchietto retrovisore l'immagine di Pippacit in maniera piuttosto nitida: per non perdere il terzo posto i nerazzurri dovranno disputare la partita della vita contro BinHexs, vendicando così la sconfitta patita nella scorsa semifinale.

Chi invece non sembra conoscere è Pippacit che ottiene i tre punti anche contro Smoke Chickens. Gli Asinelli trionfano in rimonta, perché Losapio in apertura porta avanti i suoi con una doppietta e F. Castaldo ricaccia indietro i rivali dopo la reazione di Gimenez. Prima dell'intervallo arriva però il pareggio siglato da Prochilo e nella ripresa i padroni del campo sono solo ed esclusivamente i gialloneri che dominano grazie allo strapotere della loro coppia d'attacco: alla resa dei conti Gimenez e Prochilo mettono a segno una tripletta per uno e Pippacit vince 6-3. Nel prossimo turno Shorer e compagni se la vedranno contro i Black Bulls, avversari che hanno appena dimostrato di poter dare fastidio a tutti, e dovranno anche recuperare il match con gli Spantecati, mentre Smoke Chickens dovrà tenere a distanza New Team.

In classifica cannonieri guida Gimenez con 19 reti. Dietro di lui Prochilo, Ghislandi e A. Diasparra, tutti a 17 gol.

Prepariamoci a vederne ancora delle belle quindi, perché ad attenderci c'è BinHexsRottamai, New TeamSmoke Chickens, PippacitBlack Bulls e SeggianoSpantecati.

3,

Feb at 3:07 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *