Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 11^giornata Girone F Master calcio a 5

11^giornata Girone F Master calcio a 5

Benzina forse esaurita quella nei serbatoi di InFerro, ex capolista oramai da un po’, subisce vs ICCS Team il quarto ko stagionale scivolando al terzo posto in classifica; corre il doppio invece la formazione di Marco Gallo, Mister alla Max Allegri ha portato i suoi ad essere realmente in forma nel momento chiave del Campionato. Gran colpo anche quello messo a segno da Mobilissimo, forte e spietata, supera 2-6 S.P.Q.R. padrona di casa, avvicinando concretamente il traguardo Play-Off, tabellone che di contro Capitan Lapiccirella e soci vedono opacizzarsi, con Idea Logistica ora ad una sola lunghezza; biancorossi di Pioltello che superano in questo turno FiveCZ Miloti per 5-2 consegnando quasi ufficialmente alle tartarughe di Cormano la Maglia Nera del Girone. Infine batte un colpo forte e chiaro Quetzal, vittoriosa 3-7 sul campo di AC Tua si porta ad una sola lunghezza proprio da Vitelli e compagni per una lotta alla 5/6^ posizione decisamente incerta!

Ottavo successo stagionale di ICCS Team, letale come non mai sul PVC dell’ICE Caffè vanifica in casa InFerro la doppietta di Andrea Di Salvo e il tris di uno scatenato Claudio De Santis con i 4 colpi firmati Alessandro Napolitano, i 2 di Simone Avalli oltre quelli di Matteo Lamia e Alessandro Lo Presti; 8-5 il finale, la Capolista ICCS Team porta a ben 5 i punti dal terzo posto, per un accesso al Tabellone Play-Off da Campione Girone sempre più realistico.  
Piccolo focolaio di crisi invece, quello accesosi nello spogliatoio dei gialloneri di Andrea Imbrosciano, apparentemente a corto di energie, si ritrovano incredibilmente ad appena 3 punti dal confine Coppa Uefa, seconda parte di classifica abbandonata da diversi mesi…

È forse il 6-2 di Mobilissimo su S.P.Q.R. il risultato che maggiormente spacca la classifica, 3 pt d’oro che i blues di Mattia Guzzo portano a casa staccandosi in maniera importante dal quarto posto, con i giallo fluo di Cormano invece risucchiati completamente dalla bagarre di centro classifica. C’è stato equilibrio nei primi 22 minuti di gioco, alla doppietta di Paolo Angius i padroni di casa rispondevano col centro del solito Stefano Giarmanà, ma è nella ripresa che Mobilissimo ha vinto il match, con Angius ancora due volte in gol e Giacomo Conforti ad infierire col momentaneo 1-5, risultato che cambierà con la botta e risposta tra Enzo Cirigliano e Luca Mottini.

22 pt dunque per Mobilissimo, 17 quelli di S.P.Q.R. due facce diverse della medesima terra Play-Off, con tre ultime giornate difficili, ma stimolanti per Guolo e compagni, apparentemente non impossibili ma intense per i Bastoni boys.

Pesa non poco neppure la quinta vittoria stagionale di Idea Logistica, più forte di FiveCZ Miloti per quel tanto che è bastato in entrambe le frazioni di gioco, si trasforma nello zainetto di S.P.Q.R. portando i Play-Off ad una sola lunghezza! 3-1 il finale del primo tempo, con i gol per i padroni di casa di Capitan Andrea Sabbatino, Prisco Canfora e di Alessandro Villani, con il solo Gianluca Drammis a rispondere per i neroverdi di Cormano; ripresa che Idea Logistica conclude in vantaggio rispondendo alla rete apri match di Massimo Ranieri con il secondo centro personale di Canfora ed il definitivo 5-2 di Leka Romarjo.

Importante come detto è il momento dei ragazzi di Biagio Fusco, terminato il periodo di sfiga sono oramai tornati a girare alla grande dimostrando d’essere eccome tra i team più vicini all’E-lite del Calcio a 5 ElFootball.com; dall’altra parte vengono oramai prese le misure per indossare nel miglior modo possibile una sempre più probabile Maglia Nera del Girone; questo dunque il destino più credibile per FiveCZ Miloti, conscia di avere non moltissimo da aggiustare, deve però rapidamente trovare la chiave giusta per non steccare un Tabellone Uefa realmente alla portata!

Alla pari delle vittorie citate, quella che Quetzal ottiene sul campo di AC Tua merita titoli importanti con ripercussioni sulla classifica affatto banali! Con 12 pt i ragazzi di Alessio Amoroso portano ad una sola lunghezza il sesto posto, con un’impensabile qualificazione Play-Off ancora lì alla portata a 5 lunghezze, traguardo certo ad oggi troppo ambizioso, utile comunque per mantenere alto ritmo per presentarsi a marzo in ottima condizione.

Condizione che AC Tua sembra aver smarrito, al secondo ko di fila, vive forse la meno bella delle serate subendo una sconfitta decisamente amara; messa alle corde sin da subito, vede Quetzal correre ma soprattutto segnare il doppio, con un alieno travestito da Francesco Lodetti in rete per ben 4 volte, col miglior Fabrizio Berlaschini della stagione due volte a segno, con no look Fabio Campani a metterla dentro una volta.           
Non bastano agli uomini di Alessandro Trombetta i centri del neo squalificato Andrea Gnappi e quelle nella ripresa di Roberto Villani, sarà 3-7 il finale, per una classifica che ora da stellare sta pian piano perdendo quota…

In classifica marcatori Paolo Angius (Mobilissimo) mantiene una rete di vantaggio su Alessandro Napolitano (ICCS Team), terzo in classifica diventa invece Stefano Giarmanà (S.P.Q.R.) ora a quota 17 gol.

Settimana prossima 3 sfide incandescenti, con Mobilissimo vs Idea Logistica (Big-Match scelto dalla redazione ElFootball – clicca e visiona), AC Tua vs S.P.Q.R. e Quetzal vs InFerro; a chiudere il programma il testacoda FiveCZ Miloti vs ICCS Team.

9,

Feb at 10:06 AM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *