Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 12^giornata Girone E Master calcio a 7

12^giornata Girone E Master calcio a 7

Tutto può ancora succedere, tanto più al termine di una settimana piena zeppa di fatti e diatribe. Cade infatti per la prima volta in stagione BinHexs che contro i Rottamai esce dal campo prima della fine del primo tempo in polemica con una decisione arbitrale, restando così appaiata Miloti al primo posto. La coppia di testa vede ora nitidamente alle sue spalle la sagoma di Pippacit che questa settimana fa il pieno di punti battendo sia Black Bulls che gli Spantecati nel recupero. Gli stessi Spantecati sorridono uguale grazie al successo ottenuto contro Seggiano, tre punti che consentono alla squadra di Loi di allungare in chiave Coppa UEFA, al pari di Smoke Chickens che sconfigge New Team in un importante scontro diretto.

I Rottamai sfatano il tabù e battono la capolista BinHexs (video che potete rivedere su ElFootballTV – clicca e visiona), anche se fioccano polemiche a non finire sull'esito del big match della dodicesima giornata. Una sfida logicamente imperdibile, il remake della semifinale dell'anno scorso e ovviamente estremamente sentita da entrambe le squadre che sin dalle prime battute non tirano mai indietro la gamba pur senza dimenticarsi di giocare un buon calcio. Sono i nerazzurri a portarsi a in vantaggio quando F. Vincenzo finalizza una splendida azione corale, ma Spanio e compagni non si scompongono, caricano a testa bassa e sfiorano più volte il pari. Il fattaccio arriva al diciottesimo, quando l'ennesimo battibecco porta all'espulsione di Paini e alla conseguente decisione di BinHexs di abbandonare il terreno di gioco polemicamente. un punto di vista regolamentare la gara viene archiviata con uno 0-3 d’ufficio omologando però l’aspetto disciplinare: rossi e gialli comminati vengono quindi riportati.

Nella sostanza BinHexs resta prima, ma non più imbattuta e ora completamente alla pari con Miloti alla vigilia dell'impegno con il fanalino di coda Seggiano. I Rottamai si rilanciano e rispondono al meglio alla doppia vittoria di Pippacit, blindando la qualificazione e restando in corsa per qualsiasi obiettivo, pronti a un altro scontro diretto, quello con Miloti. Al di là degli aspetti di classifica, non resta che rammaricarsi per lo spiacevole spettacolo a cui è toccato assistere che ci ha privato di una sfida che prometteva davvero tantissimo.

La vera vincitrice della settimana è però Pippacit che nel giro di quattro giorni incamera sei punti che la portano al terzo posto e a una sola lunghezza dalla coppia di testa che ha comunque una partita in meno rispetto ai gialloneri. Gli Asinelli cominciano la loro scintillante settimana contro i Black Bulls, sudando decisamente più del previsto. Il match resta in bilico per tutta la prima parte e viene sbloccato da un bolide di Summa, ma il pareggio arriva subito, dopo una sfortunata deviazione di Shorer. Prima dell'intervallo però è una rete di abbagliante bellezza di Gimenez a riportare avanti Pippacit che nella ripresa prende il largo proprio grazie alle giocate della coppia formata da Gimenez e Summa. A mettere paura agli Asinelli è però Curia che realizza una doppietta in due minuti e sembra rimettere tutto in discussione, se non fosse per il solito Gimenez che mette il sigillo prima che Curia fissi il punteggio sul definitivo 6-4.

I gialloneri però non si accontentano e concedono il bis anche nel recupero con Spantecati. Anche stavolta è Summa ad aprire le danze, quindi sono Prochilo e Gimenez a regalare l'allungo. Caratti prova a stoppare l'emorragia, ma Shorer e le doppiette di Prochilo e Gimenez proseguono una goleada senza fine. Alla festa partecipa anche Ponzo e nonostante la doppietta di R. Arcieri è Prochilo a mettere la ciliegina sulla torta per il 10-3 finale. Pippacit si gode il momento e la conquista del terzo posto e ora proverà a battere anche New Team per sfruttare la sfida tra Rottamai e Miloti.

Nonostante il brutto ko nel recupero, gli Spantecati si erano già guadagnati la pagnotta grazie al successo ottenuto contro Seggiano. I ragazzi di Loi si portano immediatamente in vantaggio con R. Arcieri e mantengono la testa avanti fino al tramonto della prima frazione, quando la gara viene fermata per un grave infortunio di un giocatore di Seggiano che causa anche l'arrivo dell'ambulanza al centro sportivo. Manzoni e compagni preferiscono però non continuare per stare vicini al compagno e gli Spantecati ottengono i tre punti d'ufficio che servono a blindare il sesto posto. Ancora tanta sfortuna per Seggiano che nel prossimo turno affronterà BinHexs.

Passi avanti importanti in chiave Coppa UEFA li compie pure Smoke Chickens che si aggiudica lo scontro diretto con New Team. I claret & blue passano due volte in vantaggio, prima con Losapio e poi con Baiano, ma vengono ripresi entrambe le volte dai centri di Ghislandi. In avvio di ripresa però arriva l'allungo messo a segno da Losapio e Bottari e anche se Ferrari accorcia le distanze nel finale è Moretti a mettere al sicuro il risultato. Finisce 5-3 e il peso specifico del successo di Conti e soci è decisamente non indifferente, perché Smoke Chickens mette tra sé e i rivali sette punti e vede più vicina la qualificazione alla vigilia della gara con Black Bulls. New Team, che arrivava all'appuntamento carica a molla, paga dazio e si trova costretta a inseguire ancora e per questo avrà bisogno di una grande impresa contro Pippacit.

In classifica cannonieri troviamo in testa Gimenez con 26 reti. Alle sue spalle Prochilo con 21 gol e Ghislandi con 19 centri.

Ad attenderci settimana prossima ci sono quattro match da non perdere: godiamoci allora RottamaiMiloti, ma pure PippacitNew Team, Smoke ChickensBlack Bulls (Big Match di giornata – clicca e visiona) e BinHexsSeggiano.

10,

Feb at 3:07 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *