Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 13^giornata Girone E Master calcio a 7

13^giornata Girone E Master calcio a 7

Mutano le gerarchie nelle zone nobili del Girone E. In vetta alla classifica infatti rimane solo BinHexs che non mostra pietà nei confronti del fanalino di coda Seggiano, stravince e stacca Miloti, sconfitta nello scontro diretto da dei Rottamai in forma stratosferica. Al secondo posto si ritrova così Pippacit che ottiene i tre punti d'ufficio contro New Team. In chiave Coppa UEFA invece un passo avanti probabilmente decisivo lo compie Smoke Chickens che sconfigge Black Bulls e mette al sicuro la qualificazione.

Nulla da dire, i Rottamai sono la vera squadra del momento e dopo aver battuto BinHexs non senza polemiche, il successo che strappano contro l'altra capolista Miloti è di quelli che non ammette discussioni. I nerazzurri arrivavano a questo importante scontro diretto senza due fondamentali colonne come Panettieri e A. Manupelli, ma non mostrano alcun timore reverenziale nei confronti del team di Ranieri, dando vita sin dalle prime battute ha un match altamente spettacolare e giocato a ritmi elevatissimi. Dopo una manciata di secondi è F. Vincenzo a mettere la gara in discesa, sbloccando il risultato come aveva fatto nello scontro con BinHexs, ma a metà della prima frazione Miloti raggiunge il pareggio grazie a D. Diasparra.

Curiosamente a trovare il bersaglio sono i parenti meno avvezzi al gol dei due migliori marcatori delle squadre in campo, ma al di là di questi dettagli statistici, ciò che conta è che al riposo si va sul risultato di parità. Un equilibrio che dura poco nella ripresa, perché i neroverdi con l’uscita dal campo del totem difensivo Stoppa, perdono gli equilibri difensivi, così diventa tutto estremamente facile per Caneva che nel giro di due minuti trova il bersaglio due volte, prima di chiudere la pratica nel finale per la sua personale tripletta che spacca la partita.

Il risultato conclusivo recita 4-1 a favore della squadra di Panettieri che si aggiudica così il secondo scontro diretto consecutivo e aggancia al terzo posto proprio Miloti che ha comunque una partita in meno. I nerazzurri non si vogliono fermare e ora affronteranno i Black Bulls aspettando con interesse il risultato che uscirà dal super big match tra BinHexs e Miloti, una sfida che a questo punto diventa importantissima per Ranieri e compagni che tutto vogliono tranne che trovarsi in un battito di ciglia dal primo al quarto posto.

Chi arriva a questo appuntamento con il morale al massimo è BinHexs che sfoga tutta la sua rabbia per lo stop subito contro i Rottamai piegando una malcapitata Seggiano. È una gara a senso unico il più classico dei testa-coda che va in scena a Cormano, un match in cui i biancogrigi mettono immediatamente le cose in chiaro trovando il bersaglio quattro volte nei primi quattro minuti grazie a R. Spanio, Vitali, Arcidiacono e ancora Vitali. Nonostante la partenza sprint però la capolista non si ferma e va a segno a ripetizione con R. Spanio altre due volte, Principi e Basile, rendendo la seconda frazione una pura formalità.

R. Spanio e Basile lasciano il segno anche nella ripresa, quindi è Scicchitano a segnare il punto della bandiera prima dello show finale di Vitali che trova la via del gol per altre quattro volte. Il risultato finale è un eloquente 14-1 che testimonia il divario visto in campo, ma che suona comunque come una punizione troppo severa per Seggiano. La squadra di Manzoni non deve deprimersi, cosciente che non sempre le avversarie avranno la forza d'urto di BinHexs e che i progressi sono continui. Intanto Spanio e soci si godono l'abbuffata di reti e attendono la super sfida con Miloti da naturali favoriti, con l'obiettivo di mettere le mani una volta per tutte sul primo posto.

Molto interessata a questa sfida sarà logicamente anche Pippacit che questa settimana ottiene i tre punti d'ufficio contro New Team e scavalca così Miloti ritrovandosi al secondo posto in solitaria. Un giusto premio per gli Asinelli dopo una scalata che dura da settimane e che nel prossimo turno li vedrà opposti a Seggiano.

Saldamente al quinto posto invece Smoke Chickens che questa settimana sconfigge i Black Bulls in un match che potete rivedere su ElFootballTV – clicca e visiona e distanzia le avversarie nella lotta alla Coppa UEFA. Il match è divertente dove sono Conti e compagni giocare meglio e sbloccare la gara con un tiro cross di F. Castaldo, un vantaggio poi legittimato dal palo di Losapio. A inizio ripresa arriva anche il raddoppio di Mauriello in contropiede, quindi è Moretti a mettere al sicuro il risultato, anche perché tutto a un tratto i Black Bulls si svegliano e in un Amen riapro la partita colpendo prima con Disca e poi con Lia.

Di tempo Per pareggiare ce ne sarebbe ancora, ma Smoke Chickens si difende bene e porta a casa il 3-2 finale. I claret & blue hanno ora dieci punti di vantaggio su New Team e un vero e proprio mezzo la settimana prossima contro gli Spantecati. I Black Bulls cercheranno invece l'impresa contro i Rottamai per tentare l'assalto disperato al sesto posto.

Poche novità in classifica cannonieri: sempre primo Gimenez con 26 reti, secondo Prochilo con 21 gol e terzi Ghislandi e Vitali con 19 centri.

La prossima settimana sarà quella di MilotiBinHexs, ma da non perdere sono pure Black BullsRottamai, SeggianoPippacit e SpantecatiSmoke Chickens.

17,

Feb at 3:07 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *