Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 14^giornata Girone A Master calcio a 5

14^giornata Girone A Master calcio a 5

Pochi punti ancora a disposizione, per qualcuno 12, per altri 9 e al comando del Girone, ad un passo dalla qualificazione aritmetica al Tabellone Play Off, I Pensionati colgono in questo ultimo turno un importante successo contro la diretta antagonista Marygen Hotspur al termine di una sfida a tratti dominata. Gli uomini di Cristian Maraglino scalano quindi appena fuori alla zona Play Off, traguardo invece sempre più concreto per la formidabile S.P.Q.R. (vittoriosa per 4-2 su Quetzal) artefice sin qui di una spettacolare rimonta; situazione stabile per Real BraZZers, mentre è Sud Team a strappare da questa 14^giornata un successo quanto mai determinante ai fini della qualificazione in Coppa Uefa, obiettivo distante ora “solo” 4 pt!

In coda è Boom Boom a lanciare finalmente segnali di vita! Primo successo stagionale per i ragazzi di Simone Limongelli e “discorso” Maglia Nera ora seriamente riaperto ove FC Nola rischia seriamente di indossarla al termine del Campionato.

Poker dell’incontenibile Daniele Pugno, doppiette di Luca Cacciatore e di Riccardo Alabiso, centro di Antonio Bruno, così i ragazzi di Marco Gallo rifilano un perentorio 9-3 ad una Marygen Hotspur troppo brutta per essere lo squadrone che noi tutti abbiamo avuto modo di apprezzare; per gli ospiti gioie personali per i soli marcatori, Lorenzo Esposito e Mattina Pinna (2), mentre si complica e non poco la riconcorsa verso l’obiettivo Play Off, traguardo ora distante 1 pt per un finale di stagione che, al contrario delle ultime aspettative, pare seriamente complicato!

Se Maraglino e company dovranno sudarsela più del previsto, per I Pensionati la situazione è ad un passo dall’essere certificata, consegnandoci una sicura protagonista, in lizza più che mai per il Titolo di Campione!
Ambizione che non può assolutamente non far “parte” anche di S.P.Q.R., formazione in serie positiva da ben sei turni dimostrandosi oltre che matura ed esperta, assolutamente a livello delle top del Girone e quindi, perché no?! in grado di aggiudicarsi anch’essa il Titolo di Campione!

Nel 4-2 vs Quetzal (partita tutt’altro che semplice), alla doppietta del bomber Michele Abbati, i padroni di casa rispondono con i centri di Stefano Giarmanà, Eros Bastoni (al quale l’astuto Enzo Cirigliano ha provato a scippargli la rete) e la doppietta del bomber sempre verde Pietro Nuzzi; un successo come ampiamente descritto fondamentale per concretizzare una rimonta a cui pochi degli addetti ai lavori davano fiducia! S.P.Q.R. è ora in seconda posizione e, cosa non scontata, padrona del proprio destino, potendo addirittura gestire un piccolo vantaggio in vista degli ultimi “terrificanti” scontri diretti.

Nona sconfitta dell’anno per i ragazzi di Gianluca Rossi, team oramai non più “distratto” da ambizioni di qualificazione, gioca contro un avversario distante in classifica ben 19 pt alla pari per tutta la prima frazione di gioco per poi crollare nel secondo tempo rivelando una condizione fisica insufficiente per reggere ad alti livelli. Ebbene sì, ci ritroviamo ancora una volta ad elogiare il tasso tecnico di una Quetzal rea più che mai di aver gettato al vento punti su punti a causa di una panchina troppo corta e di troppi “galli” nel medesimo pollaio… condizione questa che raramente permette ad un team di giocare costantemente ad ottimi livelli… peccato!

Sono le telecamere di ElFootballTV — clicca e visiona — ad immortalare il primo successo dell’anno di Boom Boom, oramai con le spalle al muro, riesce finalmente a rialzare la testa battendo la diretta rivale FC Nola, riaprendo in un sol colpo tutti i discorsi legati alla Maglia Nera del Girone, un affare ora non più di sola “competenza” dei ragazzi di Limongelli, bensì ora vera e propria preoccupazione anche in casa Nola.

È prematuro cimentarsi ora in calcoli e proiezioni, Boom Boom e FC Nola risultano ora appaiate, uno scontro diretto vinto a testa e se ciò rimarrà tale sino al termine del Campionato dovremo affidarci a quanto la classifica fair play (secondo criterio utile) produrrà… aspettiamo e vediamo!

È ora quindi di citare gli artefici del primo successo di Boom Boom, ovvero Fabrizio Bellucci, Daniele Bonasio, Flavio Meles e Andrea Cassibba (doppietta e titolo a mani bassi di man of the match!), praticamente quasi l’intera squadra a disposizione per la prima vera gioia dell’anno, un’iniezione di fiducia per uno dei team più amati nel circuito ElFootball.com, capace di vincere e perdere sempre col sorriso! Bravissimi ragazzi!

Non bastano quindi al team di Andrea Montissori i centri di Gianni Argentari e di Michele Ciccarelli, oltre alla super partitona dell’estremo difensore Alessandro Bucci, il match non è stato assolutamente ben giocato soprattutto in fase offensiva dove poco, pochissimo è stato creato dovendo, soprattutto nella ripresa, rincorrere costantemente l’avversario!

Concludiamo questo Magazine con l’importantissima, vitale oseremmo definirla, vittoria di Sud Team ai danni di Boca Magica, una gara priva della presenza del super goleador Davide Saporiti, che gli ospiti hanno ben interpretato, giocando forse la miglior gara della stagione! E si, Sud Team in soli 44 minuti cancella tutte le critiche piovutole addosso offrendo a noi tutti una signora prestazione dove l’intera rosa a disposizione è riuscita finalmente ad esprimere l’intero potenziale, battendo con assoluto merito un avversario di quelli veri!

È Cristopher Di Marzo il protagonista assoluto, autore di una prepotente tripletta che arrotonda il centro di Francesco Abbaco (gran “siluro” dritto dritto all’incrocio dei pali) per 3 pt tanto meritati quanto importanti che portano il gap dal 5°posto a 4 pt lasciando la mission certo difficile ma ancora assolutamente possibile!

Per Boca Magica invece si registra il ko n° 5 in stagione, un improvviso e non preventivato stop che allontana in maniera importante il sogno Play Off, obiettivo ora distante 6 pt con poche, pochissime gare ancora da disputarsi. Segnaliamo in questo ultimo ko la rete di Andrea Binacchi e la doppietta di Federico Favretto.

In classifica marcatori scatto in avanti di Luca Cacciatore (I Pensionati) che si porta al comando solitario con 2 reti di vantaggio sul bomber di Boca Magica Davide Saporiti; sul terzo gradino del podio stabile troviamo Bartolomeo Scavo, goleador di Marygen Hotspur.

Settimana prossima ritorno in campo dei campioni del Real BraZZers attesi dalla rediviva Boom Boom; punti pesantissimi in palio nello scontro diretto fra Marygen Hotspur e S.P.Q.R. con FC Nola vs Boca Magica e Sud Team vs Quetzal a chiudere il programma. Turno di riposo per I Pensionati.

24,

Feb at 3:11 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *