Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 1^giornata Campionato San Raffaele calcio a 5

1^giornata Campionato San Raffaele calcio a 5

Primissima giornata del Campionato Ospedale San Raffaele decisamente interessante, tre gare entusiasmanti con già tanti spunti per capire già a grandi linee come sarà questa nuova avventura. La Fantagastro di Salvatore Alfieri parte subito fortissima battendo una comunque ottima Atletico 2D, E-Team e Patathinaitos viaggiano di pari passo battendo rispettivamente Real Degrado e Atleticch. Spuntano nomi interessanti tra i bomber, Ciliberti della Patathinaitos e Grossale della E-Team sembrano già avere una certa confidenza con il goal.

Cominciamo dalla gara d’esordio che ha visto contrapporsi due squadre molto simili strutturalmente ma che il campo ha distinto per condizione fisica. Parte bene l’avventura per la Patathinaitos di Marco Ciliberti che batte la Atleticch del bomber tascabile Vedovatti. È proprio il capitano dei granata a mettere a segno la prima storica rete del primo campionato OSR, partenza sprint ma man mano ridimensionata dall’ottima prova della squadra di casa.

Prima frazione di gioco molto equilibrata con i gialloblu che si fanno preferire come organizzazione tattica, Atleticch tuttavia regge abbastanza bene, nella ripresa però Ciliberti e compagni riescono ad affondare il colpo e complice la stanchezza degli avversari, portano a casa la prima importantissima meritata vittoria stagionale. Un 5 a 2 firmato Ciliberti (tripletta), Rigolli e Pannuzzo Giangaetano, per Atleticch gara tutto sommato buona, magari un passivo minore non sarebbe stato male, ma spunti su cui migliorare ce ne sono e già dalla prossima si potrebbe assistere ad un miglioramento, Vedovatti sigla una doppietta, soddisfazione personale per il capitano della squadra ospite.

La Fantagastro di Alfieri Salvatore si impone con un risultato netto sulla Atletico 2D di Stefano Gini. Partita molto fisica da parte dell’Atletico che per gran parte del primo tempo non consente all’avversaria di capitalizzare le azioni create. Ottima prova dell’estremo difensore Andrea Zacco che nega il goal agli avversari in almeno quattro occasioni, tuttavia Fantagastro riesce a passare grazie alla buona tecnica soprattutto di Bonura che insacca la palla in rete per ben due volte. Il bomber azzurro viene emulato dai suoi compagni di squadra Alessandro Silva e Alfieri con altrettante doppiette, Rizzo e D’amico fanno il resto.

A dispetto del risultato finale, si è vista comunque una buona Atletico 2D, Boschetti e Gentile riducono il passivo ma alla fine il risultato sarà di 8 a 2 per gli ospiti. Superlativa la prova degli azzurri che con gli ottimi Bonura, Alfieri e A. Silva si presenta come squadra compatta pronta a dire la sua. L’Atletico ha pagato forse più del dovuto, la prima gara ha mostrato ancora qualche lacuna tattica, leggermente disorganizzata in mezzo al campo, ha compensato con tanto tantissimo cuore, la seconda gara potrebbe essere il test adatto per rimediare agli errori commessi.

Sull’ altro campo, la E-Team di Massimo Alanza e la Real Degrado della coppia Ivaldi/Ferrari si sfidano in una gara inedita e ricca di segnali positivi su entrambi i fronti. I veterani della E-Team, in parte ringiovaniti dagli innesti di Lerna e Grossale, trovano di fronte una Real Degrado ben messa in campo con il reparto difensivo molto ben disposto, di contro la fase d’attacco risente un po’ troppo della mancanza di automatismi dovuta alle pochissime gare giocate insieme e quindi poco propenso ad osare quel qualcosa in più, insomma una fase offensiva con il freno a mano tirato, ma largamente migliorabile.

E-Team si affida ai due baby demoni in mezzo al campo che si divertono a trovarsi ed a capitalizzare le azioni create. Grossale non delude le aspettative, tripletta per il bomber in maglia rossa, ottima la prova di capitan Alanza che al pari di Masia segna un goal importantissimo che da tanto morale. Al Aidroos e Giannone firmano le due reti per Real Degrado, ma servono solo a rendere meno amaro il loro esordio, la squadra comunque sembra avere molte potenzialità ancora inespresse, sull’altro versante invece, la E-Team si gode la sua prima vittoria con la consapevolezza che con i giocatori a disposizione potrà puntare davvero a qualcosa di importante.

In classifica marcatori comanda la coppia Grossale (E-Team) Ciliberti (Patathinaitos X) con 3 reti a testa, a seguire Bonura, Alfieri, A.Silva (Fantagastro)e Vedovatti (Atleticch) a quota 2.

La prossima giornata assisteremo all’esordio della X-Ray Team che dovrà fare i conti con una Real Degrado in cerca di riscatto, situazione analoga per la E-Team che troverà una Atleticch agguerrita e in cerca dei primi punti. Il Big Match al vertice vedrà Patathinaitos X contro Fantagastro pronte entrambe a tentare la prima probabile mini fuga. L’Atletico 2D osserverà il suo turno di riposo. L’appuntamento con le notizie sportive è previsto per la prossima giornata!!!

3,

Mar at 3:12 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *