Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 1^giornata Girone A Master calcio a 5

1^giornata Girone A Master calcio a 5

Prima giornata archiviata, anche se non nella sua interezza, e consegnata alla storia. Prima di analizzare quanto di bello, di calcistico è accaduto in queste prime sfide stagionali, comunichiamo in maniera ufficiale l’esclusione dalla competizione della Società I Ciucci; quanto accaduto, riferito a questa formazione e come si intenderà procedere è stato a voi comunicato tramite mail ufficiale inviata nella giornata di sabato 28 ottobre. Di conseguenza, ad oggi, S.P.Q.R. risulta in calendario come “creditrice” del match della prima giornata.

Ed ora parliamo di calcio e di divertimento, ciò per cui voi scendete in campo!

Partenza col botto per la non sorpresa, ma certezza di questo Girone A, Real BraZZers, che non lascia assolutamente respiro ad una formazione “capace” quale Sud Team, rifilandole un perentorio 8 – 0; il match, decisamente diverso da quell’amichevole disputata nel pre-campionato, rivela un gap netto, importante fra le due compagini, con il team di Matteo Passoni capace eccome di masticare il gioco del calcio a 5, con Sud Team invece assai disordinata in campo, sempre e comunque impegnata nel rincorrere e non nel correre…

Travolgente è risultata la prestazione di uno degli uomini più attesi, un certo Roberto Spanio (giocatore anche di BinHexs – calcio a 7 Open e di Surreal – calcio a 7 Over 40) mai come in questa stagione in super pole position per la vittoria nella speciale classifica ElPicici, autore di una tripletta; bene, molto bene in chiave realizzativa anche Maniscalco e Baccagli autori di una doppietta a testa e di Agates, anch’egli in rete.

Se Real BraZZers conferma totalmente le aspettative, Sud Team si rivela meno competitiva delle premesse, con un gioco ancora lontano, lontanissimo dall’essere produttivo; ebbene sì, in questo match vissuto così in apnea, è proprio l’impostazione del gioco a risultare la parte più debole, malino in fase di costruzione Fabio Campani, con il resto del team incapace di trovare soluzioni alternative… insomma, Sud Team non bocciata, ma rimandata sì!

Di ben altra “pasta” è stata invece la sfida inedita tra Marygen Hotspur e Quetzal, partita tutt’altro che semplice per i ragazzi di Maraglino, che ottengono i tre punti in palio sudando eccome le proverbiali sette camicie. Quetzal pur uscendo dal campo battuta, gioca una sfida gagliarda affidandosi alla magica serata dell’estremo difensore Pietro Corbasi capace letteralmente di strappare dalla propria rete gol apparentemente già scritti; efficace eccome la tattica dei ragazzi di Gianluca Rossi, ben coperti con uno statuario Berlaschini e efficaci come non mai in contropiede. Di contro i bianco-neri del Marygen non hanno affatto demeritato, anch’essi “proprietari” di un eccellente portiere quale Marco Mastromatteo e di un Mattia Pinna “semplicemente” autore del gol vittoria e quindi del titolo di man of the match!

Vittoria alla prima dunque per Marygen Hotspurs che vince un vero e proprio scontro diretto contro una Quetzal capace di ricordarci quello squadrone che in anni non così lontani raccoglieva successi uno dopo l’altro! Un plauso speciale ad entrambe le compagini per lo spirito, clima respirato durante il match, gara sempre in equilibrio, “dotata” della giusta tensione! Complimenti!

Concludiamo questo primo Magazine stagionale analizzando la netta vittoria esterna di Boca Magica sul campo di Boom Boom, un 1 – 7 griffato, marcato dal solito inarrestabile Davide Saporiti autore di un esaltante pokerissimo; arrotonda il punteggio la seconda stella del team, ovvero Andrea Binacchi, autore di una doppietta. Tre punti quindi acquisiti dal team di Pasquale Serpico, i quali rispettano pronostico e tabella di marcia, confermandosi seriamente quale candidata principale, dopo Real BraZZers, per la conquista del tabellone play-off.

Di contro a Boom Boom non basta la solita classe, bravura ed efficacia dell’ottimo Marco Sangermani, portierone tra i migliori del Campionato, nulla ha potuto contro il super attacco di Boca Magica; malino il resto della squadra in fase soprattutto offensiva, attacco al limite della cronica sterilità, riusciva a siglare appena la rete della bandiera con Andrea Cassibba. La formazione di Simone Limongelli avrà ora una settimana intera per riordinare idee e assetto di squadra; alcune rivali sembrano decisamente superiori, ma entrare perlomeno in Coppa Uefa deve essere una mission più che possible!!!

La speciale classifica dei bomber vede di conseguenza quale leader Davide Saporiti di Boca Magica, primo con due reti di vantaggio su Roberto Spanio (Real BraZZers) e tre sul trenino ManiscalcoBaccagli (Real BraZZers) – Binacchi (Boca Bagica).

Al ritorno dalla sosta per il ponte di ogni Santi, potremo gustarci la sfida in chiave qualificazione fra S.P.Q.R. (al debutto stagionale) e Real BraZZers, mentre Sud Team vs FC Nola e Quetzal vs Boom Boom ci riveleranno le immediate inseguitrici. Chiuderà il programma Boca Magica, la quale, come detto, conoscerà dal comunicato ufficiale del 1 novembre il nome reale del proprio avversario: I Ciucci o I Pensionati.

28,

Ott at 3:11 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *