Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 1^giornata Girone B Master calcio a 5

1^giornata Girone B Master calcio a 5

Si ricomincia finalmente! Dopo una lunga pausa dalla fine dello sfavillante torneo primaverile, parte con tutti i buoni propositi questa nuova 14° edizione del Master ElFootball. Tra new entry e veterani, il Girone B del calcio a 5 si mostra subito interessante, otto compagini di ottimo livello.

L’avventura di Italo House è proprio il caso di dirlo, si mette sui binari giusti, il team della coppia SaloniaRusso, seppur con una formazione rimaneggiata, supera in scioltezza la B&G. Abituati da sempre al calcio a 7, gli uomini di Cavò mostrano poca dimestichezza con il pallone a rimbalzo controllato e gli spazi stretti del calcio indoor, a complicare le cose ci si mette la sconosciuta avversaria che sin da subito dimostra di saper giocare molto bene palla a terra ed in velocità, mostrando tra l’altro un'ottima tecnica di base.

Italo House infatti ha sempre il match in pugno ed attacca costantemente gli avversari segnando gol a ripetizione. Unica pecca degli ospiti, qualche distrazione in fase difensiva nella seconda parte di gara, probabilmente giustificata dal fatto che la partita era "in ghiaccio" da ormai diverso tempo. Sale subito agli onori della cronaca il nome di Antonio Leone che con la sua “manita” mostra il suo terrificante biglietto da visita, ma Italo non è una squadra da singoli, lo dimostrano le doppiette di Salonia e D’Angelo Michele, l’altro D’Angelo, Roberto invece, sigla una tripletta.

A completare lo score di Italo, una sfortunata autorete degli avversari. B&G si sveglia troppo tardi, nella seconda parte del match prova a costruire ma non va oltre le tre reti, alla doppietta di Smirne si aggiunge la rete di Di Marco. La gara termina 13 a 3 e Italo già preoccupa le squadre avversarie.

Da una New Entry all’altra parliamo adesso dell’Atletico Pioltello che messa di fronte alla veterana Terzo Tempo, si presenta con una vittoria netta per 8 reti a 3.  La nuova compagine gestita dalla coppia GuoloLosindaco, espugna il campo del team storico di Milesi e Beltrami. Dopo un inizio un po’ statico gli sconosciuti di Pioltello prendono campo e nel giro di poco, cominciano a siglare le reti che consentiranno alla squadra di portarsi a casa i primi tre punti stagionale.

Buona la prima quindi, prestazione gradevole e complice anche la serata NO della squadra di casa, l’Atletico comincia nel migliore dei modi la sua avventura. Tripletta di Guolo, doppiette di Angius e Elia e rete di Pagano. Per Terzo Tempo esordio da dimenticare, la coppia Antonazzo, D’Amico non funziona come al solito, la doppietta di quest’ultimo e la rete di servono a rendere meno amara questa antipatica debacle. Ma siamo agli inizi, c’è tutto il tempo per recuperare. Finisce 3-8 e si pensa già alla seconda giornata.

Parte in salita il campionato di Mucchio Selvaggio che affronta subito la favorita del girone Gasac. I ragazzi di Ciliberti partono forte costruendo delle ottime trame in velocità portandosi avanti di ben due reti realizzate da un incontenibile D'Alessandro. Gasac non si scoraggia e lentamente e pazientemente comincia a tessere la sua ragnatela, nel giro di poco la qualità dei suoi uomini viene a galla. Prese le dovute misure la partita cambia radicalmente ed i padroni di casa capitanati dal mitico Russomanno, segnano ben 7 reti, impedendo agli avversari di rendersi pericolosi per buona parte del match.

Quindi attacco come al solito devastante e difesa capace di sovvertire un inizio poco attento. Sul tabellino dei marcatori oltre alla doppietta di D’Alessandro, troviamo anche il nome di Pranda per Mucchio Selvaggio. Per Gasac invece i soliti Sosio e Nevola si dividono il piatto segnando una tripletta a testa, l’altra rete porta la firma dell’altro Sosio, parliamo di Salvatore, fratello del più conosciuto e temuto Antonio.

Partita molto interessante quella giocata tra la E-Team di Massimo Alanza e la FC Cavalli di Alessio Oliva. A guardare il risultato sembrerebbe una gara totalmente a senso unico ed invece per chi ha assistito a potuto constatare che la squadra di Alanza dopo essersi portata in vantaggio a pochi secondi dall’inizio, non ha rinunciato ad impensierire il portiere avversario, il quale tra parate miracolose e legni benevoli, riesce a contenere l’attacco degli E-Team.

Per Oliva e company invece, sembra che il pallone preferisca rifugiarsi in fondo alla rete difesa da Alanza. Ad accontentarlo ci pensano per cinque volte Oliva, tre volte Ruffoni, due volte Magi e direttamente da punizione, il portiere Marco Alghisi, protagonista tra i pali e fuori dai pali.  A timbrare il cartellino per E-Team, ci pensano Amodeo e Della Mandola. FC Cavalli mette subito paura e si conferma vera antagonista di una Gasac ancora favorita.

In classifica Marcatori con 5 reti troviamo come da copione il bomber pluripremiato Alessio Oliva, al suo fianco un nuovo campione Antonio Leone, la cui premessa ci invita a pensare che sarà sicuramente protagonista di questo Master appena cominciato.

La seconda giornata ci offrirà già il primo vero scontro Diretto, ATLETICO PIOLTELLO vs FC CAVALLI sarà il Big Match, interessanti saranno anche le sfide tra E-TEAM vs ITALO HOUSE, MUCCHIO SELVAGGIO vs B&G e per finire TERZO TEMPO vs GASAC.

28,

Ott at 3:10 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *