Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 2^giornata Campionato San Raffaele calcio a 5

2^giornata Campionato San Raffaele calcio a 5

Seconda giornata decisamente interessante, sia in campo che fuori. Il tema della giornata era ovviamente rappresentato dalle iniziative in ricordo del difensore della Fiorentina, Davide Astori. La prematura scomparsa del giocatore ha gettato nello sgomento tutti gli amanti del calcio e non solo, è sempre difficile comprendere il destino così maledettamente avverso di un ragazzo di soli 31 anni, ma la vita è indecifrabile, l’unica cosa di cui possiamo prendere atto e che non si sa di quanto tempo disponiamo, ragion per cui è opportuno per tutti, impiegare ogni attimo della propria esistenza in modo da lasciare delle tracce indelebili del nostro passaggio su questa terra.

L’Ospedale San Raffaele ha voluto ricordarlo osservando un minuto di silenzio, prima di mostrare il miglior modo di esprimere il calcio e cioè dando vita a tre gare dove si è vista la voglia di divertirsi e sfogare in modo positivo questa grande passione.

La prima gara ha visto sfidarsi nel big match della giornata, la Patathinaitos X di Marco Ciliberti e la Fantagastro di Salvatore Alfieri. Partita bellissima, con un primo tempo davvero esaltante. Parte subito fortissima la squadra di Marco Ciliberti che trova il goal dopo appena un minuto proprio con il suo capitano, la Fantagastro per metà diversa rispetto alla gara d’esordio, impiega qualche minuto prima di reagire, nel frattempo i giallo blu vanno ad un passo dal raddoppio in due occasioni. Tocca a Bonura ristabilire la parità ed a completare la provvisoria rimonta, a D’Amico invece resta il compito di allungare sul 3 a 1. Nemmeno il tempo di esultare e sull’altro fronte la doppia zampata di Rigolli ristabilisce le distanze. Prima del duplice fischio è Messina a riportare in vantaggio gli azzurri.

La ripresa del gioco mostra ancora il botta e risposta tra i due team, De Vita allunga e Ciliberti accorcia, si va sul 5 a 4. Passano cinque minuti e Rizzo segna la rete che di fatto spegne le reazioni degli avversari. Infatti da quel momento in poi si assiste ad una fase disordinata di gioco dove a trovare il goal è di nuovo Bonura che trova la sua prima tripletta stagionale e Messina che al 44esimo chiude definitivamente i giochi. Fantagastro vince e si porta in vetta a punteggio pieno, mentre Patathinaitos X perde i primi tre punti pur disputando una signora gara.

Passiamo alla gara tra la E-Team di Massimo Alanza e la Atleticch in gran parte rimaneggiata di Valerio Vedovatti, costretto tra l’altro a difendere i pali nell’insolito ruolo di portiere. Fulmineo il vantaggio di E-Team che trova in Grossale la garanzia per disputare nel modo migliore questo campionato. Il bomber dei Reds dopo la tripletta d’esordio raddoppia bucando per ben 6 volte i guanti del malcapitato portiere avversario. Ma non è l’unico a fare le fortune di questo team, buonissimo esordio anche per la new entry Mattia Fiore che con la sua doppietta mette la firma a questa vittoria, e se aggiungiamo le giocate sublimi del funambolico Davide Lerna  ( primo goal per lui) e gli assist al bacio di Ernesto Brunetti (da antologia la sua seconda rete dritta all’incrocio), collochiamo di diritto  la E-Team tra le pretendenti al titolo.

Per la Atleticch che per la serata si presenta in alta uniforme, nulla da fare. Contrastare una squadra così organizzata con tutte quelle assenze ha pesato e non poco. I tentativi di reazione vengono espressi dalle sole due marcature di Buscemi e Lorenzo Zottola, davvero troppo poco per portare i primi punti in casa granata. Complice anche un calendario molto impegnativo, la Atleticch dovrà al più presto rimediare a questo inizio con handicap, i numeri per farlo ci sono.

L’esordio per la X-Ray Team di Francesco Staglianò è di quelli col botto, messa di fronte alla Real Degrado della coppia Ivaldi/Ferrari centra la sua prima vittoria stagionale e comincia al meglio la sua avventura in questa prima edizione del campionato OSR.  Primo tempo molto equilibrato con la Real Degrado che si fa preferire rispetto alla X-Ray, tuttavia il primo goal è a tinte azzurre, Morelli sul tiro di Caiazzo viene beffato da una deviazione di un compagno, tutto il resto è roba sua, tanto da guadagnarsi nei primi 22 minuti la palma del migliore in campo. Comincia la ripresa e la Real Degrado pareggia con Ivaldi che sfrutta ottimamente una ripartenza.

La gara subisce una fase di stallo dove il gioco si svolge maggiormente a centrocampo, ma a Zaimi viene in mente di sfruttare tutte le sue doti di assist man, serve su un piatto d’argento due palloni da spingere in rete, Maridati non si fa pregare e capitalizza al meglio l’operato del suo compagno per ben tre volte nel giro di 4 minuti. La reazione di Real Degrado arriva nell’euro goal di Dario Di Silvestre, davvero pregevole il suo tiro sotto l’incrocio. Ad un minuto dal termine il definitivo 5 a 2 è ancora opera di Maridati che trova il suo quarto centro personale e mette il punto esclamativo alla prestazione quasi perfetta della sua squadra. Real Degrado a pari di Atleticch ha trovato sul suo cammino due squadre in forma, entrare in condizione e trovare gli automatismi giusti il prima possibile dovrà essere la priorità per questo team che ha dimostrato comunque di esprimere un buon calcio.

In classifica marcatori Grossale (E-Team) viaggia ad una velocità astronomica, in sole due gare già 9 reti, tenere il suo passo al momento è davvero difficile. Ciliberti (Patathinaitos X) e Bonura (Fantagastro), ci provano, ma attualmente con 5 reti sono abbastanza indietro.

La terza giornata X-Ray Team ed E-Team apriranno le danze, a seguire toccherà alla Patathinaitos X e alla riposata Atletico 2D ospitare rispettivamente la Real Degrado e l’Atleticch. Fantagastro osserverà il suo turno di riposo.

10,

Mar at 3:12 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *