Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 2^giornata Girone A Master calcio a 5

2^giornata Girone A Master calcio a 5

Seconda giornata di Campionato archiviata e consegnata alla storia; una storia che rivela I Pensionati quale squadra di assoluto livello e quindi meritevolmente inserita nel lotto dei team che si giocheranno la qualificazione, storia che registra Real BraZZers quale leader solitario (unica formazione a punteggio pieno) con il resto del Girone racchiuso in soli 3 pt.

E’ dunque il 6-4 esterno con cui la formazione di Marco Gallo supera la blasonatissima Boca Magica che merita il titolone in prima pagina!!! Nessuno infatti aveva ipotizzato un tasso tecnico di tale portata, squadra assolutamente ben messa in campo, capace eccome di “masticare” il gioco del calcio a 5, efficace, cinica e “stilosa” nel superare con apparente disinvoltura un avversario del calibro di Boca Magica. Serata da incorniciare per il goleador Luca Cacciatore, autore di una tripletta e del titolo di man of the match! A referto, segnaliamo anche Luca Tolaini e Alessandro Napolitano, quest’ultimo in rete con una doppietta.

Complimenti dunque a I Pensionati, squadra come detto tecnica e alla grande messa in campo, può seriamente guardare con ottimismo il futuro, conscia d’essere più che all’altezza di questo Girone! Esce invece dal campo sconfitta Boca Magica, serata in cui il nervosismo creatosi quasi cancella l’ottima serata del solito stratosferico bomber Davide Saporiti, nervosismo a nostro avviso ingiustificato che ha portato all’espulsione per doppio giallo del portierone Pasquale Serpico. Un vero e proprio peccato poiché il tallone d’Achille dei ragazzi del Boca si è manifestato in tutto il suo “potenziale”, squadra “stressata”, clima surriscaldato, poco divertimento, linguaggio oltre i limiti dell’educazione… insomma, il contesto perfetto per rovinare e rovinarsi una semplice partita di calcio… speriamo, anzi no, siamo certi che tutti abbiano ben inteso cosa “non ha funzionato” e come poter fare per evitare nuovamente certe situazioni!

Tornando a “parlare” di calcio, Boca Magica perde la ghiotta occasione di restare al comando del Girone, aggrappata ai “mostri sacri” del Real BraZZers, perdendo in malo modo un vero e proprio scontro diretto che chissà, a fine anno potrebbe pesare in ottica qualificazione.

Come detto, in vetta al raggruppamento, già in fuga, ritroviamo la formazione guidata da Matteo Passoni, protagonista in questa seconda giornata di Campionato di un successo decisamente sudato contro una bellissima S.P.Q.R.. Il match ha visto, come spesso accade, S.P.Q.R. “regalare” un tempo di gioco, con Real BraZZers invece cinica e puntuale, letale con i tre moschettieri Agates, Baccagli e Pezzella autori delle tre reti vincenti!  Esordio stagionale dunque amaro per i ragazzi di Eros Bastoni, usciti dal campo a mani vuote, hanno però compreso in maniera concreta il proprio potenziale in questa nuova avventura calcistica; la differenza col “top” del Girone è decisamente contenuta e di conseguenza, la qualificazione nei primi tre posti del Girone appare “cosa” più che possibile. Segnaliamo, quali autori delle due reti: Eros Bastoni e Antonio Impalà.

Prima vittoria di questo 2017 invernale per la storica Quetzal, “agevolata” dalle numerosissime defezioni in casa Boom Boom, porta a casa l’intera posta in palio regalandosi una serata d’altri tempi in cui andava in rete quasi l’intera rosa convocata; doppietta per Michele Abbati e Fabrizio Berlaschini, gol per Lodetti e Rossi. In classifica Quetzal si schioda dunque dai bassi fondi ed aggancia in un sol colpo il trenino a quota 3 pt costituito da Boca Magica, I Pensionati, Marygen Hotspur e Sud Team. Di contro, la truppa Boom Boom del bomber Limongelli incassa il secondo ko della stagione, differenza reti ora “pesantina” in cui i gol incassati raggiungono già l’importate quota di 13…

Detto questo, da Boom Boom in questa gara non potevamo chiudere di più, falcidiata dalle assenze, conquista i nostri applausi semplicemente per esser riuscita ad onorare impegno ed avversari, giocandosi ugualmente la gara a viso aperto, senza oltretutto finire con un passivo imbarazzante. Segnaliamo, quali autori delle reti: Calderone e lo stesso capitan Limongelli, autore di una doppietta!

Con l’interessante Marygen Hotspur, ferma ai box per il turno di riposo, concludiamo questo secondo Magazine stagionale, con l’analisi sulla gara vinta da Sud Team per 9 – 4 sulla new entry FC Nola. Match ricco di reti, da cui emerge la spavalderia di entrambe le squadre, decisamente più attente ad offendere che a difendere! Dal pallottoliere finale, emergono in casa Sud Team, due giocatori su tutti, fenomenale la prestazione del registra Campani, il quale cancella in maniera clamorosa le critiche subite dopo il primo incontro dell’anno, zittendo completamente la critica con un poker di assoluto valore; molto bene anche Di Marzo, giocatore forse sottovalutato, capace in questa magica serata di siglare un’ottima doppietta.

Nelle file dei padroni di casa, ricordiamo anche la doppietta del mancino Francesco Abbaco e la rete di Ali Hassan. Sud Team torna dunque in carreggiata, conscia certo di dover sistemare ancora molto in fase di costruzione di gioco, conscia al tempo stesso d’essere superiore ad altri avversari… notizia questa certamente positiva, ma che non deve in alcun modo far sottovalutare i futuri impegni.

Esordio nel “pianeta” ElFootball per FC Nola non positivo nel risultato, ma non completamente da gettar via; il team di Andrea Montissori ha rivelato lacune importanti in fase difensiva, di contro, ha dimostrato di saper offendere e sfruttare le occasioni presentatesi, condizione questa che pone, a nostro avviso, il bicchiere mezzo pieno e non il contrario. Segnaliamo quali marcatori del match, tutti con una rete realizzata: Michele Ciccarelli, Lorenzo Maggio, Giuseppe Romano e lo stesso Andrea Montissori.

In classifica cannonieri Davide Saporiti del Boca Magica scappa via a quota 9 reti, alle sue spalle, staccato però di ben 5 gol, troviamo, scopriamo la rivelazione (in fase realizzativa) Fabio Campani di Sud Team; sul terzo gradino del podio, appaiati a quota 3 reti, troviamo Baccagli e Spanio di Real BraZZers e Luca Cacciatore de I Pensionati.

Settimana prossima, terza di Campionato, tornerà in campo Marygen Hotspur che ospiterà Sud Team per un vero e proprio scontro diretto, turno di riposo invece per Boom Boom, con FC Nola e S.P.Q.R. entrambe a quota zero, una contro l’altra. Chiuderanno il programma due sfide interessantissime: I Pensionati vs Quetzal (Special Big Match di giornata; clicca e visiona!) e Real BraZZers vs Boca Magica, quest’ultima, priva dello squalificato Pasquale Serpico.

11,

Nov at 3:11 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *