Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 2^giornata Girone D Master calcio a 7

2^giornata Girone D Master calcio a 7

Il Girone D entra nel vivo e dopo i primi novanta minuti sembra aver già delineato le due regine del campionato. Al termine della seconda giornata sono infatti rimaste due squadre a punteggio pieno, una BSG in grande spolvero che piega Fly Emigrates e una Oxa Team che non fa sconti e doma la sempre ostica Daje e Mortacci. Alle loro spalle si fa sotto Real Barricata, semplicemente travolgente contro Spartak Moseca, ma pure Tettenham, autoritaria contro Atletico Milano, e AllaVivailParroco che sconfigge Carpiano.

La grande rivelazione di questo inizio di stagione si chiama quindi BSG che centra la seconda vittoria in altrettante partite e guarda tutti dall'alto in basso. I biancorossi erano alle prese con Fly Emigrates e la partenza del team di Messeni è di quelle perfette, perché il vantaggio siglato da Sgarcia è immeditato. Una volta sotto, la squadra di Molino però riesce a scuotersi, cinge d'assedio la porta avversaria e ribalta il punteggio grazie a Tine e Santoro, ma il controsorpasso avviene in meno di un minuto per merito di Camporese e Piccione.

Nella ripresa sale in cattedra Paglionico che mette subito a segno una doppietta chiudendo i conti e rendendo quasi tutto il secondo tempo una lunga passerella. Finisce 5-2 e BSG arriva nel migliore dei modi al big match con Real Barricata, la sfida più attesa della terza giornata. Non riesce a sbloccarsi invece Fly Emigrates che deve ripartire dal buon primo tempo in vista dell'incontro con la testa di serie Tettenham, un match sicuramente non facile ma da non fallire.

Vince e convince pure Oxa Team, impegnata contro un bruttissimo e scomodo cliente come Daje e Mortacci. Nel match del Malaspina, che potete rivedere su ElFootballTV -clicca e visiona-, i neri passano immediatamente a condurre grazie a Migliavacca, che corona una splendida azione corale. È lo stesso numero 11 a raddoppiare poco dopo con una gran prodezza, ma a quel punto Daje e Mortacci tira fuori la grinta e accorcia le distanze con Piras. Rossi spreca poi la clamorosa palla gol del pareggio e allora a inizio ripresa prima Oddo e poi Savino mettono a segno i colpi del ko.

Solo nel finale Cassetta rende meno amaro il passivo per gli orange: finisce 4-2 e i ragazzi di Campagna si godono il primato in attesa di vedersela con Atletico Micatanto e sognando la fuga visto il concomitante impegno di BSG con Real Barricata. Daje e Mortacci resta a secco di vittorie, ma Ferrara e compagni dimostrano di esserci eccome e contro AllaVivailParroco le cose possono cambiare in meglio.

Dopo lo sfortunato pari d'esordio, Real Barricata fa le cose in grande ridimensionando le ambizioni di una Spartak Moseca che era partita con un successo. Il team di Mister Sanfilippo gioca una partita praticamente perfetta e ipoteca il trionfo in poco più di un quarto d'ora. Le doppiette di Marelli e Tirado Abad e il centro di Macaluso mettono la squadra di Binetti con le spalle al muro e a poco serve l'acuto di Cancelliere, visto che poi Paganin, due volte Macaluso e Marcati danno contorni più ampi alla vittoria di Barricata. Nel finale lo Spartak riesce finalmente a svegliarsi e con il solito Cancelliere prova a lenire le ferite, ma il punto esclamativo lo mette Marcati per il 10-3 finale. Il Real mostra quindi i muscoli e getta il guanto di sfida a BSG, per una partita che si preannuncia imperdibile. Spartak Moseca proverà invece a ripartire da una delusa Carpiano, alla disperata ricerca di punti.

Centra la prima vittoria pure la favorita Tettenham che non dà scampo ad Atletico Milano. Gli Spurs cominciano come meglio non potrebbero e si portano immediatamente sul doppio vantaggio grazie a D'Alessandro e Ciapparoni, ma Sirianni e soci non mollano e reagiscono, costringendo Toselli a più di un super intervento. A chiudere le ostilità ci pensano Sdraffa e Rho a inizio ripresa con Santin che cala il pokerissimo prima del punto della bandiera di Perrone. Applausi quindi per Toselli e compagni che iniziano a macinare gioco e andranno ora a fa visita a Fly Emigrates. Atletico Milano invece deve invece reagire al più presto, visto che dietro l'angolo c'è Oxa Team.

Dulcis in fundo, chiudiamo con la sfida tra AllaVivailParroco e Carpiano, le due squadre rivelazione dell'ultimo Primaverile. Il match di Cologno resta in equilibrio fino a inizio ripresa: Avella e soci vanno due volte avanti con Mastroberardino, ma vengono ripresi prima da Pandolfi e poi da Mangia. Sono due autoreti di fatto a condannare la squadra di Luce che a quel punto cede di schianto e viene punita forse in maniera eccessiva d Petta e Salvatore Bono. Finisce 6-2 con AllaVivailParroco che riscatta la sconfitta dell'anno scorso e ora va a far visita a Daje e Mortacci. Carpiano invece non può più perdere tempo e contro Spartak Moseca ha già un solo risultato utile.

In classifica cannonieri scatta al comando Mastroberardino con 5 reti, inseguito da Cancelliere a quota 4 gol. A 3 centri invece ci sono cinque giocatori.

Si comincia a fare tremendamente sul serio da settimana prossima. Ad attenderci cinque grandi sfide come Real BarricataBSG, Atletico MilanoOxa Team, Daje e MortacciAllaVivailParroco, CarpianoSpartak Moseca e Fly EmigratesTettenham.

11,

Nov at 3:08 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *