Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 3^giornata Girone E Master calcio a 7

3^giornata Girone E Master calcio a 7

Tanta carne al fuoco al termine della terza giornata del Girone E che fa registrare soprattutto la bella prova di forza di BinHexs, capace di sconfiggere i Rottamai nello scontro diretto raggiungendoli in vetta alla classifica al pari di Miloti che questa settimana osservavano il loro turno di riposo. Dietro al terzetto di testa si portano invece Spantecati e Black Bulls che battono con il medesimo risultato rispettivamente Seggiano e Pippacit e iniziano a sognare in grande. Nel frattempo riesce finalmente a sbloccarsi Smoke Chickens che supera New Team abbandona e l'ultimo posto.

Inutile dire che la partita più attesa della settimana a quella tra Rottamai e BinHexs, il remake della semifinale dell'anno scorso. Il big match, che potete rivedere su ElFootballTV, non delude le attese: sono i ragazzi di Panettieri a cominciare decisamente meglio, ma alla prima distrazione Vitali li castiga. I nerazzurri accusano il colpo e da quel momento in avanti la partita cambia, così sono Arcidiacono e Spanio a consentire ai biancogrigi di prendere il largo. Prima dell'intervallo però Panettieri accorcia le distanze su punizione, e Caneva riapre completamente i giochi.

A quel punto i Rottamai danno vita a un vero e proprio assedio, ma il risultato non cambierà più. Finisce 3-2 con BinHexs che mostra i muscoli e rimane a punteggio pieno. Spanio e compagni, in caso di vittoria con Seggiano, potrebbero avere l'opportunità di staccare tutti, perché nel prossimo turno ci sarà lo scontro diretto tra Rottamai e Miloti. Un big-match cui Panettieri e soci non arrivano con il morale sotto i tacchi perché in questa sfida hanno dimostrato di essere ancora una solida realtà di questo torneo, nonostante per loro BinHexs si sia rivelata una bestia nera.

Il risultato a sorpresa della settimana è quello messo a segno da Black Bulls contro Pippacit. Il team di Trisorio era ancora a secco di vittorie, quello di Shorer veniva dalla netta affermazione contro Smoke Chickens e i pronostici erano tutti per i gialloneri, invece in campo succede esattamente il contrario: Curia e Tebaldi portano i Tori subito sul doppio vantaggio e nonostante la rete di Gimenez sono ancora loro insieme a Masilla e De Lilla a demolire gli avversari e a chiudere la pratica a inizio ripresa. A nulla servirà il secondo acuto di Gimenez, perché la contesa terminerà sul 6-2, con gli Asinelli costretti ad alzare bandiera bianca.

I Black Bulls si ritrovano così alle spalle del terzetto di testa e contro Smoke Chickens sono attesi da un piccolo esame di maturità che rivelerà le loro reali ambizioni. Pippacit deve fare i conti in questo inizio di campionato con una certa discontinuità, da curare settimana prossima contro New Team.

A fare compagnia ai Black Bulls ci sono gli Spantecati che superano senza troppi affanni Seggiano. Il protagonista assoluto tra le fila dei gialloblu è sicuramente Ardizzone che nel primo tempo è un assoluto demonio per la difesa avversaria, realizza un poker e rende vani gli sforzi di Di Lena e Manzoni. Nella ripresa il team di Loi mette definitivamente le mani sulla vittoria grazie a R. Arcieri e Fois, per un 6-2 che ammette poche repliche. Anche gli Spantecati si ritrovano quindi nelle zone nobili e respirano al momento odore di playoff: dopo il turno di riposo, molto importante sarà l'impegno con Smoke Chickens. Seggiano paga forse la lunga pausa a cui si è suo malgrado sottoposta e ora deve riordinare le idee, perché all'orizzonte c'è Sua Maestà BinHexs.

Chiudiamo con il primo successo stagionale di Smoke Chickens, ottenuto contro New Team in un match che nessuno voleva toppare. È una bella sfida quella di Cologno, con un primo tempo in assoluto equilibrio in cui Losapio apre le danze e Genovese pareggia. Prima della pausa però è Bottari a colpire e a tagliare le gambe ai rivali, così nella ripresa i granata possono dilagare grazie a F. Castaldo, Baiano e Mauriello. Il 5-1 finale regala un sorriso a Conti e compagni che sperano di essersi sbloccati e attendono i Black Bulls. Pindilli e soci restano invece secco, ma contano di poter decollare contro Pippacit.

In classifica cannonieri comanda Caneva con 7 reti, inseguito da Gimenez a 6 gol e da Ardizzone e Spanio a 5 centri.

Tutto pronto ora per la quarta giornata che vede in programma MilotiRottamai, SeggianoBinHexs, New TeamPippacit e Black BullsSmoke Chickens.

18,

Nov at 3:07 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *