Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 4^giornata Girone B Master calcio a 5

4^giornata Girone B Master calcio a 5

Che girone ragazzi, in cima alla classifica restano salde le due corazzate; Gasac e Italo House. Però se per quest’ultima la vittoria contro Terzo Tempo è stata piuttosto agevole, per la prima portare via i tre punti alla Fc Cavalli è stata un’impresa davvero ardua, riuscita solo nel finale grazie allo sfortunato intervento sinistro di uno strepitoso Alghisi, almeno fino a quel punto. E-Team finalmente raccoglie i suoi primi tre punti stagionali contro una spenta Mucchio Selvaggio, mentre Atletico Pioltello rimane in scia delle grandi vincendo contro una rigenerata B&G autrice di una bellissima gara.

Partiamo dalla gara più interessante della quarta giornata ovvero il Big Match tra la Gasac Fidas Amsa di Omar Russomanno e la Fc Cavalli di Alessio Oliva. Una gara come ce la si aspettava, molto fisica e molto divertente. Parte forte la squadra di casa con Antonio Sosio che al secondo minuto insacca alle spalle di Alghisi.  La reazione degli ospiti non tarda ad arrivare, nonostante la marcatura serrata, Oliva trova lo spiraglio giusto per colpire e riportare la parità. Dopo una fase di stallo, entra subito in partita Salvatore Sosio che emula il fratello e riporta in vantaggio la sua squadra chiudendo così la prima frazione di gara.

Nella ripresa tocca ancora al solito Oliva ristabilire la parità, seguono tante azioni dove ad esaltarsi sono soprattutto i portieri, Alghisi e Scaglia salvano le rispettive porte dai molteplici tentativi avversari, sembra finita ed invece su un retropassaggio semplice, eccesso di sicurezza di Alghisi che si lascia ingannare dalla palla che gli passa sotto il piede, sembra incredibile ma Gasac incredula incassa  i tre punti, molto sportivamente non esulta anche perché fino a quel momento Alghisi era stato forse il migliore dei suoi.

Piccola nota dolente della serata, un eccesso di nervosismo che porta ad un sempre impeccabile Parrella, avere una reazione poco consona ad un fallo, l’espulsione che ne segue e le conseguenti due giornate di squalifica, tiene conto del curriculum immacolato di questo giocatore che mai si è reso protagonista di un gesto del genere, ma si sa che spesso in campo l’agonismo prende il sopravvento, speriamo che in futuro si possa riuscire a controllarsi prima di cadere in situazioni analoghe.

All’altra capolista Italo House di Mauro Salonia basta un tempo per liberarsi del Terzo Tempo di Beltrami. È la fiera del gol e il Leone show, in 17 minuti Antonio Leone con un poker e Roberto D’Angelo con una doppietta, mettono già una pietra sulla gara. Nella ripresa si attende una reazione del Terzo Tempo che purtroppo per loro non arriva, riuscire a prendere le misure contro una squadra veloce e tecnica come Italo sembra davvero a tratti impossibile, per cui i secondi ventidue minuti sono ancora di marca blu, le reti di Centrangolo, D’Angelo, Salonia e la doppietta di Russo, chiudono la gara sull’11 a 0, risultato tennistico che fa volare la capolista con vari primati, miglior attacco, miglior difesa e Leone che superando Oliva si riprende il titolo di  capocannoniere del gruppo.

Adesso però cominceranno le partite difficili, almeno sulla carta, le prime tre in classifica, soprattutto Gasac sarà un test molto dimostrativo. Terzo Tempo dovrà rimettere insieme i cocci e ripartire, la prossima gara la vedrà di fronte ad una B&G molto migliorata nelle ultime due gare, nonostante gli zero punti in classifica.

Passiamo proprio alla sfida che ha visto contrapporsi la B&G di Fabio Cavò e la Atletico Pioltello di Michele Losindaco, match che potete rivedere su ElFootballTV – clicca e visiona. Gara molto frizzante con continui capovolgimenti di fronte e con molta tecnica in mezzo al campo. Il gioco lo avvia a sorpresa la B&G rendendosi pericolosa in due occasioni, ma i primi due gol portano la firma di Donvito per i biancorossi, la reazione degli azzurri arriva con il diagonale di capitan Cavò, ma sull’altro fronte Elia allunga il passo, a chiudere il primo tempo ci pensa Ferrante siglando il 4 a 1.

Il secondo tempo si riapre cosi come si era chiuso il primo e cioè con un’altra rete di Ferrante, poi di nuovo Elia ed infine tra le due reti firmate da Rivolta e Monopoli per B&G, troviamo l’assolo di Bonaldo. Finisce 3 a 7, ma per B&G sembra aprirsi qualche spiraglio, almeno per quel che riguarda il gioco. Per l’Atletico si prospetta un futuro roseo, staccati i compagni di classifica della FC Cavalli, si apprestano ad affrontare la capolista cercando un sorpasso che li lancerebbe verso qualcosa di straordinario.

Per chiudere raccontiamo la gara che ha portato i primi tre punti alla ottima E-Team di Massimo Alanza, l’esordio tra le file dei ragazzi in maglia gialla di Matteo Vitale si fa subito notare, il folletto oltre a segnare una rete presenzia in quasi tutte le azioni dei suoi, sfornando assist e regalando giocate pregevoli. L’altro genio del centrocampo Brunetti è in serata positiva e con una doppietta corona la sua miglior prestazione stagionale.

Le altre reti portano la firma di Murra, Simone e Nocioni (doppietta). Di contro la Mucchio Selvaggio di Ciliberti offre una prestazione molto scialba, non bastano le doppiette di Anelli e Ciliberti, la squadra non sembra neanche la lontana parente di quella vista nelle gare precedenti, che fatta eccezione della stra larga vittoria contro B&G, anche perdendo aveva dimostrato di avere i numeri per ambire a qualcosa di più consono al nome che portano. Un calo di concentrazione è concesso a tutti, speriamo per loro che già dalla prossima, sappiano reagire e ritrovare l’entusiasmo delle precedenti partite.

In classifica marcatori c’è il contro sorpasso di Leone (Italo House) che giunto a quota 18 supera Oliva (FcCavalli) che grazie alla sua doppietta, raggiunge quota 17 (il tre volte campione Oliva viene superato anche nella classifica ElPicici – clicca e visiona la classifica). In terza posizione troviamo il solito Sosio A. (Gasac Fidas Amsa) con 13 reti.

Italo House vs Atletico Pioltello sarà sicuramente il match clou della quinta giornata, ma anche B&G vs Terzo Tempo sarà una sfida importantissima in chiave salvezza. Mucchio Selvaggio e Fc Cavalli entrambe sconfitte nella precedente giornata, saranno chiamate ad una reazione, mentre E-Team avrà un avversario molto scomodo per confermare l’attuale stato di forma, parliamo della capolista Gasac che dopo aver sofferto contro Fc Cavalli, vorrà dimostrare la sua forza e soprattutto di non essere li per caso.

25,

Nov at 3:10 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *