Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 4^giornata Girone E Master calcio a 7

4^giornata Girone E Master calcio a 7

In vetta e a punteggio pieno nonostante una partita in meno rispetto alle concorrenti: non ci potrebbero essere dati migliori per certificare il dominio di Miloti e BinHexs nel Girone E. Il team di Ranieri si aggiudica il big match con Rottamai, quello di Spanio sconfigge Seggiano e così le due squadre arrivano allo scontro diretto di settimana prossima a braccetto e davanti a tutte le altre. A insediarle però ci sono Pippacit e Smoke Chickens, con gli Asinelli tornati grandi contro New Team e i ragazzi di Conti che si sono definitivamente lasciati alle spalle il brutto inizio grazie al successo contro Black Bulls.

La sfida più attesa della settimana, quella tra Miloti e Rottamai, non delude affatto le attese e si trasforma in un match a dir poco pirotecnico che i neroverdi fanno loro grazie a una spettacolare rimonta. Si comincia subito forte, con Panettieri che rompe l'equilibrio e Diasparra che pareggia immediatamente, ma poi sono i nerazzurri a prendere decisamente in mano il pallino del gioco e a dominare, andando a segno con Giannone e due volte con P. Vincenzo. Sembra tutto finito già all'intervallo, invece i Rottamai non scendono praticamente in campo nella ripresa e vengono annichiliti dalla voglia di impresa di Miloti che rientra in partita grazie a Scerbo, pareggia per merito della doppietta di Ranieri e trionfa nel finale con Diasparra.

È un epico 5-4 che manda in orbita Ranieri e compagni, capaci di un'impresa memorabile, di quelle da raccontare ai nipotini. Miloti fin qui ha solo vinto e arriva alla sfida con l'altra capolista BinHexs nel migliore dei modi, impossibile al momento fare un pronostico. Brutto momento invece per il team di Panettieri che perde il secondo scontro diretto consecutivo e si ritrova attardata in classifica: i Rottamai dovranno ora approfittare della sfida tra le due rivali, battendo i Black Bulls.

Bottino pieno pure per BinHexs, brava a risalire la china dopo un inizio complicato contro Seggiano. I biancogrigi infatti sembrano in ombra in avvio e si ritrovano presto sul doppio svantaggio, colpiti da F. Manzoni e Barbiroli. In realtà però l'impasse per i primi della classe dura poco, perché non appena si distendono per il team di Roveda iniziano i dolori. Spanio accorcia le distanze già nel primo tempo e nella ripresa Seggiano cede di schianto venendo colpita da Vitali, Spanio e due volte da Basile che fissano il punteggio sul 5-2 finale, completando la rimonta.

BinHexs dimostra così ancora una volta di essere una signora squadra, brava a non andare nel panico quando la palla non va dentro e la fortuna sembra non assisterla. Spanio e soci daranno quindi vita a un match imperdibile contro Miloti, mentre Seggiano proverà a risalire la china contro Pippacit.

E proprio Pippacit continua il suo viaggio in altalena, alternando inattese sconfitte a grandissime prestazioni: purtroppo per New Team questa era una delle serate di buona vena per gli Asinelli. È Shorer infatti a portare subito avanti i gialloneri, Ghislandi pareggia, ma poi sale in cattedra Prochilo che mette a segno un poker e decide l'incontro, coadiuvato da Summa che lascia il segno prima dell'intervallo. In avvio di ripresa Ghislandi prova a suonare la carica, ma Prochilo e Gimenez non hanno intenzione di rilassarsi e così il risultato finale recita un rotondo 10-3.

Rialza la testa quindi Pippacit che adesso non deve più distrarsi: contro Seggiano infatti Shorer e compagni hanno la possibilità di accorciare sulla coppia di testa. Morale basso invece in casa New Team, ma totalmente non giustificato: è sicuramente vero che Pindilli e compagni si aspettavano un avvio migliore, ma non va dimenticato che il calendario non è stato semplice e che i giovanissimi biancoverdi sono alla loro prima avventura e logicamente devono ancora prendere le giuste misure a questo campionato. Insomma, il futuro è dalla loro parte.

Concludiamo con la vittoria di Smoke Chickens che si sbarazza di una Black Bulls in grande forma. La sfida di Cormano è equilibratissima e si sblocca solo sul finire di primo tempo grazie a F. Castaldo. A inizio ripresa arriva il pari di Masilla, ma nell'ultima parte di gara Baiano e Losapio trovano il bersaglio e regalano a Smoke Chickens un 3-1 davvero prezioso. Conti e compagni riescono così a risalire la china dopo una partenza non facile e ora dovranno vedersela con i sempre ostici Spantecati. I Black Bulls saranno invece impegnati contro i Rottamai.

In classifica cannonieri balza in vetta Gimenez con 9 reti, tallonato da Prochilo, Caneva e Spanio, tutti a 7 gol.

Quella che ci attende sarà dunque la settimana di BinHexsMiloti, ma da non perdere sono pure PippacitSeggiano, RottamaiBlack Bulls e Smoke ChickensSpantecati.

25,

Nov at 3:07 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *