Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 5^giornata Girone C Master Over 40

5^giornata Girone C Master Over 40

Termina novembre e con esso l’equilibrio in vetta al Girone C Master Over 40, raggruppamento ora guidato in solitaria dall’ape regina Surreal, neo-capolista dopo il successo per 3 – 2 nell’attesismo scontro diretto vs Total Look; si riprende e lo fa alla grandissima Gunners, devastante contro la controfigura de I Don, consolida la propria terza posizione, accorciando anche in maniera sensibile il gap dai black di Mimmo Pedico. Nel centro gruppo, o meglio nella seconda parte della classifica Overland e Camping Città di Angera impattano per 5 pari smuovendo le rispettive classifiche, senza tuttavia ottenere passi significativi; pareggio anche tra AC Rambo 1982 e UPGRADE ove la prima perde la possibilità di rimanere in scia del podio, la seconda, al contrario, cancella finalmente lo zero dalla casellina dei punti aprendo seriamente nuovi orizzonti.

Non possiamo che partire da quanto accaduto in quel di Cologno Monzese, dove i giallo-neri di Daniele Ballini si aggiudico la prima delle 4 ipotetiche super sfide stagionali vs Total Look, un 3 – 2 finale tutto clamorosamente di qualità, griffato dai nomi illustri quali Baccagli, Licciardello e Roberto Spanio, tre veri giocatori talentuosi, capaci spesso e volentieri di fare la differenza. Di contro Total Look non esce dal campo a testa bassa, ed anzi, sembra almeno sul punto di vista tattico, aver accorciato il gap con l’eterna “nemica”, restando eccome viva per tutto il match, grazie e non solo alla doppietta di Pietro Asaro al quindicesimo centro stagionale.

In chiave Campionato e qualificazione alla Coppa OV40 se Ballini e company mettono una serissima ipoteca sul titolo di Campione di Inverno, Total Look si ritrova nella condizione di non poter più sbagliare un colpo… la rivelazione Gunners, prossimo avversario diretto è infatti a sole due lunghezze!!!

Si riprende dunque, e lo fa in maniera fragorosa, la compagine di Stefano Bertolino, “educata” e rispettosa dell’avversario, gioca senza fare sconti onorando il match fino all’ultimo secondo di gioco spazzando velocemente le critiche piovutole nelle scorse settimane regalandoci e regalandosi una vera e propria scorpacciata di reti. Tripletta per Fabrizio Miotti, poker di Cristian Colombo, mentre Riccardo Pagliarini sigla la bellezza di 6 marcature conquistando a mani basse il titolo di man of the match!

In classifica, con i 10 punti si qui raccolti, frutto del secondo miglior attacco del Girone, Gunners torna nella condizione di poter rientrare nella lotta per il vertice mutando il duello tra Surreal e Total Look un vero e proprio affare a tre.

Sommersa invece di reti, l Don di Raffaele Cantalice passa in pochi giorni dalle stalle alle stalle incassando una sonora sconfitta figlia certo della bontà e qualità dell’avversario, ma anche e (“forse”) soprattutto delle numerosissime assenze tra le file dei titolari. Poco contano dunque le marcature dello stesso Cantalice, di Mignano e Sarnataro i giallo-rossi di Donna Titina restano fermi a quota 3 punti perdendo praticamente terreno da tutte le rivali, tanto dalle inseguitrici, quanto da AC Rambo 1982 e Camping Città di Angera lontane ore due punti.

Ebbene si, la classifica si sarà anche spezzata in due, ma giù dal podio si è scatenata una grandissima bagarre che vede coinvolte e racchiuse ben cinque formazioni in appena 4 pt; merito assoluto di UPGRADE, la quale deve rimandare ancora l’appuntamento con il primo successo della stagione, ma ferma, evitando così una AC Rambo 1982 in fuga. Analogo anche quanto raccolto da Overland, incapace anch’essa di ottenere finalmente l’intera posta in palio, blocca perlomeno Camping città di Angera al termine di un 5 – 5 quanto mai divertente!

Divertimento puro è quanto infatti andava in scena presso il Comunale di Cormano tra il team di capitan Santo Iellimo e i “campeggiatori” di Emanuele Specchi, un susseguirsi di gol a testimonianza di quanto poco ci si sia risparmiati in campo. Dalla lotteria delle marcature emergono le doppiette di Costantini e Ferrero e il centro di Taverniti per i padroni di casa, mentre tra gli ospiti a referto con la seconda tripletta consecutiva ci finisce Specchi seguito dal compagno Delvecchio in rete due volte. Quanto di buono mostrato dalle due formazioni in chiave reparto offensivo e grinta stride in maniera sensibile con quanto offerto dalle rispettive difese… sempre più tallone d’Achille per entrambe!

Divertimento è quanto ci hanno regalato anche AC Rambo 1982 e UPGRADE, anch’esse protagoniste di una sfida intensa, ricca di capovolgimenti di fronte che da una parte costa la possibilità di rimanere in scia del treno “podio”, dall’altra ci restituisce l’ottava protagonista del Girone, finalmente in grado di esprimere parte del proprio potenziale. Sono Massimiliano Combi, Giurato (doppietta) e soprattutto Scatigna (tripletta) i tre fantastici moschettieri che riportano parzialmente il sorriso in casa UPGRADE, un piccolo punticino, una NON sconfitta che potrebbe seriamente segnare un nuovo inizio avendo ora la concreta certezza di valere quanto una formazione al momento da 4^ posizione… insomma, non una sciocchezza!

Di contro i giallo-blu dell’assente Riccardo Cavallini evita il secondo ko stagionale, ma evita al tempo stesso di rimanere a contatto con le zone nobilissime del Girone, un mezzo passo falso che conferma, ancora una volta, la cronica incostanza della solita “bella e sregolata” AC Rambo 1982. Riportiamo quali marcatori del match: Carpini, Garaventa, Esposti e Patisso, questi ultimi due autori di una doppietta.

In classifica marcatori Pietro Asaro (Total Look) resta leader solitario avvicinato però a sole tre lunghezze dalla coppia griffata Gunners Pagliarini/Miotti.

Settimana prossima tutti fermi per la sosta, si tornerà in campo nella settimana dell’11 dicembre pronti a gustarci gli scontri diretti Overland vs I Don, Camping Città di Angera vs AC Rambo 1982 e Total Look vs Gunners, mentre decisamente squilibrata (sulla carta) pare la sfida tra UPGRADE e Surreal.

2,

Dic at 3:09 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *