Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 5^giornata Girone D Master calcio a 7

5^giornata Girone D Master calcio a 7

Poche sorprese nel quinto turno del Girone D, perché le prime della classe vincono tutte, o quasi. Non manca l'appuntamento con i tre punti infatti AllaVivailParroco che sconfigge con qualche brivido Fly Emigrates e bottino pieno fanno pure le inseguitrici Tettenham, che sgomina Spartak Moseca, e Real Barricata, che ha la meglio su Daje e Mortacci. Si inceppa invece BSG, battuta da una immensa Oxa Team, capace di stravincere questo scontro diretto e al tempo stesso di superare di slancio gli avversari. Torna a sorridere pure Carpiano che ottiene i tre punti d'ufficio contro Atletico Milano.

AllaVivailParroco continua a non incantare, eppure al tempo stesso prosegue a vincere mandando al tappeto anche Fly Emigrates. Avella e compagni sapevano del ottimo stato di forma dei rivali e non si fanno sorprendere orchestrando una partenza a razzo. In cattedra sale subito Mastroberardino che nel giro di cinque minuti porta i suoi sul doppio vantaggio, quindi è Baudo a siglare il tris. A quel punto però i blues si rilassano e tirano il freno a mano, ma nonostante ciò prima dell'intervallo arriva anche il poker siglato da Petta.

La gara sembra chiusa, ma a inizio ripresa la capolista non scende in campo e così Fly Emigrates ne approfitta per riaprire clamorosamente i giochi grazie a Santoro e Milano. Solo a quel punto AllaVivailParroco si ridesta e torna a colpire con Avella, ma i pattini non sono ancora finiti perché Leone accorcia nuovamente grazie a una carambola. Ad archiviare definitivamente la pratica sono Mastroberardino e Iacovelli che fissano il punteggio sul definitivo 7-3. AllaVivailParroco prosegue quindi la sua marcia e tiene le inseguitrici a debita distanza in vista della sfida tra due settimane con Atletico Milano. Fly Emigrates resta invece sul fondo della classifica, sperando di sbloccarsi contro Daje e Mortacci tra 15 giorni.

Tutto facile invece per Tettenham che si sbarazza di Spartak Moseca con una grande prova di forza che dimostra come ormai Toselli e soci siano ormai definitivamente entrati in forma. Al Lope l'equilibrio dura solo un tempo, perché alla rete di Rho replica Binetti e il nuovo vantaggio degli Spurs arriva solo appena prima dell'intervallo grazie a Mutti. Nella ripresa però in campo c'è solo Tettenham che va a segno prima con Mutti, poi con Santin, quindi con Femiano e infine con Rho che fissa il punteggio sul 6-1 finale. La squadra di Toselli arriva così nel migliore dei modi all'appuntamento con Real Barricata, la sfida che rivelerà il nome della vera inseguitrice di AllaVivailParroco. Spartak Moseca invece non trova continuità e non potrà toppare contro Oxa Team.

Vittoria convincente pure per Real Barricata, impegnata contro la sempre ostica Daje e Mortacci. Gli Orange partono forte grazie al loro cannoniere Rossi, ma Necchi pareggia subito e in tandem con Macaluso dà il via a un autentico monologo dei gialloblu che trionfano per 5-2. Non ci rimane quindi che aspettare con fervente attesa l'arrivo del super big match della sesta giornata che vedrà il team di Sanfilippo al cospetto di Tettenham. Si annuncia una sfida imperdibile, tra le due squadre più forti del girone che però non potranno permettersi passi falsi se desiderano davvero puntare al primato. Prepariamoci allora a vederne delle belle. Intanto Daje e Mortacci dovrà vedersela con Fly Emigrates e Ferrara e soci non possono più fallire, se vogliono rimanere attaccati al treno playoff.

La sfida più attesa della settimana, e che potete rivedere anche su ElFootballTV – clicca e visiona, era però quella tra Oxa Team e BSG. Le due squadre arrivavano a questo appuntamento con stati d'animo diametralmente opposti: ancora imbattuti i ragazzi di Gallo, con le spalle al muro quelli di Belli. Come spesso capita in queste occasioni, è la squadra con più voglia di rivalsa a spuntarla e infatti Oxa Team estrae dal cilindro una prestazione pressoché perfetta, fatta di puro cinismo ed efficacia. Migliavacca apre subito le danze, quindi sono Caruso e Savino a consentire l'allungo, mentre nella ripresa la mattanza continua grazie a Oddo e agli immancabili Migliavacca e Savino.

Solo a tempo scaduto arriva il punto della bandiera di L. Paglionico, ma la sostanza non cambia. È un 6-1 che ridà lustro e morale a Oxa Team che scavalca i rivali e si porta al quarto posto alla vigilia della gara con Spartak Moseca. BSG si lecca le ferite e paga la poca lucidità sotto porta: ora Gallo e compagni non possono permettersi altre battute d'arresto contro Carpiano, tornata prepotentemente in corsa per i playoff grazie al successo d'ufficio contro Atletico Milano.

In classifica marcatori resta in vetta Mastroberardino con 13 reti, seguito a poca distanza da Savino con 11 gol e da Necchi e Macaluso a 7 centri.

Ora una settimana di pausa, poi si riprenderà con TettenhamReal Barricata, ma anche Atletico MilanoAllaVivailParroco, Oxa TeamSpartak Moseca, BSGCarpiano e Fly EmigratesDaje e Mortacci.

2,

Dic at 3:08 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *