Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 5^giornata Girone H Primavera calcio a 7

5^giornata Girone H Primavera calcio a 7

Un campionato spezzato in due tronconi, sembra questo il destino del Girone H. Quattro squadre viaggiano infatti spedite, le altre cinque procedono invece a corrente alternata. Le due big continuano a non fare prigionieri, con Miloti che surclassa Partizan Degrado e i Black Bulls che strapazzano una sfortunatissima Cologno Pugliese. Al loro inseguimento ci sono AllaVivailParroco che ha la meglio su Smoke Chickens e Maledetta che fa le cose in grande contro il Celtic.

Miloti batte il cinque. Gli Orange infatti continuano la loro marcia inarrestabile e restano pressoché perfetti, restando a punteggio pieno dopo aver superato il giro di boa, intravedendo già la qualificazione ai playoff. Dopo il successo con i Black Bulls, le Tartarughe cercano e trovano conferme contro una Partizan Degrado che resiste un tempo solo. Il repentino vantaggio di Petrazzini indirizza la gara, eppure i biancorossi restano in pista grazie a Ferro, salvo poi venire colpiti da D. Diasparra e Scerbo.

La sfida sembra restare in bilico in vista della ripresa, quando invece Cascio e compagni esauriscono la benzina e finisco per essere travolti. Mirandola, Petrazzini, Ranieri e due volte Scerbo affondano i loro fendenti e confezionano l'8-1 che permette a Miloti di restare a punteggio pieno, pronta ora a chiudere virtualmente i conti contro Cologno Pugliese. Partizan Degrado resta invece ancora a secco di punti e la sfida contro il Celtic servirà come probabile spareggio per evitare i playout di Europa League.

Tutto facile per i Black Bulls, un fiume in piena contro una Cologno Pugliese pronta per vincere il premio Oscar della sfortuna. Nonostante i quattro portieri in rosa, i verdi sono costretti a schierare tra i pali per l'occasione P. Abruzzese, anche se poi a gara in corso l'estremo difensore cambierà ben due volte a causa degli infortuni. Così diventa impossibile essere davvero competitivi, tanto più se davanti c'è una corazzata come quella di Trisorio, vogliosa di riscatto. La gara, che potete rivedere su ElFootball TV – clicca e visiona –, è quindi a segnata e si tramuta ben presto in una goleada per merito di Curia, autore di un poker, Riu, che firma una tripletta, e Pivetta e De Pasquale che siglano una doppietta per uno, con Bernasconi e Franceschino che partecipano ugualmente alla festa.

Il rotondo 13-1 finale non ha bisogno di troppi approfondimenti: i Black Bulls affronteranno ora il turno di riposo con la pancia piena. Tutt'altro clima per Cologno Pugliese che però non deve abbattersi: il valore di Gallo e soci non è in discussione e con il ritorno di tante pedine importanti i verdi si rimetteranno senza dubbio a correre, magari già settimana prossima contro la capolista Miloti.

Sul gradino più basso del podio rimane AllaVivailParroco che supera un esame importante contro Smoke Chickens. I blues mettono subito il match in discesa andando a segno dopo pochi secondi con S. Bono, ben innescato da Avella, ma poi non riescono a sfruttare il loro predominio territoriale e vengono raggiunti quando Losapio si tramuta in Pippo Inzaghi e devia in rete una conclusione dalla distanza rimettendo le cose a posto. Nella ripresa AllaVivailParroco riparte forte, centra un palo con Botti e torna avanti grazie a Petta, glaciale a trasformare il rigore guadagnato da Cardillo.

A siglare l'allungo ci pensa ancora S. Bono e Smoke Chickens non riesce più a rimettersi in corsa, anche perché Conti e compagni colpiscono anche tre legni. Finisce quindi 3-1 e AllaVivailParroco zitta zitta resta in zona playoff in attesa di affrontare Maledetta. Smoke Chickens rimane invece incagliata nei fondali e la sfida con Marchigiana sarà un appuntamento cruciale per entrambe: solo chi vince può continuare ad ambire ai playoff.

Seconda vittoria consecutiva per Maledetta che maltratta il Celtic e si porta al quarto posto. Il copione della gara è lo stesso che caratterizza le uscite dei biancoverdi da inizio campionato: gli uomini di Cassaghi restano in gioco fino alle battute finali del primo tempo, salvo poi cedere. Dopo la doppietta di Lamanna infatti è Manca ad accorciare le distanze, ma poco prima dell'intervallo Giussani e Sassi scavano il solco incolmabile. Nella ripresa Lamanna, Mazzoleni e Comeo completano l'opera per l'8-1 conclusivo. Maledetta affronterà adesso AllaVivailParroco in un match dove chi vince si assicura una buona fetta di playoff. Il Celtic è all'ultima chiamata contro Partizan Degrado.

A comandare la classifica cannonieri è Scerbo con 12 reti. Lo inseguono Curia con 9 gol e Riu con 8 centri.

Ci avviciniamo alla volata finale e allora godiamoci la sesta giornata che vede in programma Cologno Pugliese Miloti, Maledetta AllaVivailParroco, Partizan Degrado Celtic e Marchigiana Smoke Chickens.

8,

Giu at 7:08 AM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *