Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 6^giornata Girone A Master calcio a 5

6^giornata Girone A Master calcio a 5

Penultima settimana prenatalizia in casa Girone A e sotto l’albero la capolista Real BraZZers mette altri 3 pt frutto del netto successo nel testa coda vs Boom Boom; in seconda posizione la “riposante” I Pensionati si gode il pari per 3 – 3 tra S.P.Q.R. e Marygen Hotspur conservando così un discreto gap sulle stesse inseguitrici. Ed è così che questa 6^ giornata risulterà assai fruttuosa soprattutto, principalmente per Boca Magica e Sud Team, la prima suda oltremodo per domare FC Nola (6 – 2 il risultato finale), la seconda, corsara, travolge in maniera quanto mai imprevedibile ed imprevista Quetzal per 3 – 10! Situazione dunque super statica nei bassi fondi con le ultime tre sempre racchiuse in appena 3 pt.

10 – 1 così la sempre più leader Real BraZZers regola il fanalino di coda Boom Boom, una sfida in cui è Giuseppe Agates a conquistare il titolo di man of the match terminando la serata con la bellezza di 5 marcature! Alle sue spalle si esalta e non poco il solito Roberto Spanio (tripletta), mentre Baccagli e Maniscalco si “consolano” con una rete a testa. Per quanto concerne lo score degli avversari, a centro per il gol della bandiera il capitano Simone Limongelli, unica nota positiva della serata per una Boom Boom ancora una volta in formazione “risicatissima”.

In classifica generale Real BrazZers si scrolla dalla compagnia de I Pensionati (prossimo avversario in un super Big-Match), ma soprattutto porta a 5 i punti di vantaggio sulla 4^ in classifica avendo oltretutto una gara “di vantaggio” frutto del turno di riposo già scontato! Discorso invece ben diverso in casa Boom Boom, nessun cambio di tendenza per una “Maglia Nera” ancora addosso pur mantenendo le dirette rivali FC Nola e Quetzal a portata di mano.

E’ proprio FC Nola che del trenino in coda alla classifica si contraddistingue per “averci almeno provato” giocando 2/3 di match vs Boca Magica alla pari esprimendo finalmente una prestazione dal potenziale decisamente importante. Ed è Gianni Argentari con la propria doppietta a permettere al team di Andrea Montissori di restare in partita fino a quando non risaliva in cattedra la classe cristallina del fenomenale bomber killer Davide Saporiti autore a fine match di una stratosferica cinquina!  In classifica nessun cambiamento concreto dunque per FC Nola, il gap da Boom Boom e Quetzal resta invariato, con però la condizione certa d’essere in questa fase della stagione decisamente più in palla e competitiva!

Classifica invece assolutamente rigenerata per la truppa di Pasquale Serpico, “evasa” finalmente da una situazione di crisi, vede nei 44 minuti vs FC Nola spettri e brutti mostri per poi chiudere in bellezza con il 6 – 2 finale griffato BinacchiSaporiti. Ancor più importante si rivelerà quanto accaduto nello scontro diretto tra S.P.Q.R. e Marygen Hotspur match che regala alle due contendenti appena un punto, permettendo alla stessa Boca Magica di portarsi a “sole” 3 lunghezze dalla zona Play-Off.

Play-Off che la formazione di Christian Maraglino sembra assolutamente meritare risultando ancora una volta, alla pari della capolista Real BraZZer, imbattuta e decisamente matura, in grado di poter gestire ed amministrare quanto di buono fatto fino ad oggi. A dimostrazione di tutto ciò pare essere il 3 – 3 finale vs S.P.Q.R., una gara giocata con gagliardia da entrambe le formazioni in cui Marygen Hotspur ha saputo anche soffrire “rimbalzando” il tentativo di sorpasso di Bastoni e compagni grazie alle reti di Esposito, Pinna e Scavo.

Vane quindi le marcature per i padroni di casa ad opera di Giarmanà (2) e Impalà, capitan Lapiccirella e soci restano ancora ai margini della zona play-off vedendosi oltretutto avvicinare in maniera minacciosa dalle rivali Boca Magica e Sud Team… un finale di 2017 decisamente saturo di tensione che vivrà, settimana prossima, nello scontro diretto proprio vs Boca Magica l’apice assoluto!

Concludiamo questo Magazine col prepotente 3 – 10 con cui i verdenero del Sud Team infliggono a Quetzal una cocente sconfitta che pone più che mai il punto esclamativo su una stagione decisamente al di sotto del reale potenziale!

Affogano, scompaiono quindi in maniera netta le reti di Abbati e Amoroso (2), per Quetzal non c’è davvero nulla da salvare con la zona Coppa Uefa mai prima d’ora così lontana! Di contro Sud Team chiude il proprio 2017 con una prestazione assolutamente super in cui tutto ha funzionato alla perfezione arricchito dai centri di Hassan, Campani, Di Marzo (2) e dalle bellissime triplette di Camioli e capitan Francesco Abbaco.

Per gli ospiti la classifica torna prepotentemente a sorridere, zona Uefa ad una sola lunghezza con la consapevolezza d’essere realmente in grado di giocare match al limite della perfezione evitando così quei banali ma fino a ieri costanti, errori di concentrazione!

In classifica cannonieri Davide Saporiti (Boca Magica) sfrutta a dovere il turno di riposo del rivale Luca Cacciatore (I Pensionati) staccandolo di ben 5 lunghezze; si riaffaccia invece sul terzo gradino del podio Bartolomeo Scavo (Marygen Hotspur) al decimo gol stagionale.

Settimana prossima ultima del 2017, tutti in campo ad assistere alla sfida più attesa di questo Girone di Andata, ovvero Real BraZZers vs I Pensionati con un occhio di riguardo a quanto invece accadrà nel Big-Match ElFootball -clicca e visiona- tra Boom Boom e Marygen Hotspur; chiuderanno il programma gli scontri “direttissimi” FC Nola vs Quetzal e Boca Magica vs S.P.Q.R., con Sud Team ferma per il turno di riposo.

16,

Dic at 3:11 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *