Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 7^giornata Girone A Master calcio a 7

7^giornata Girone A Master calcio a 7

La poltrona per tre diventa per due, ricalcando meglio gli stereotipi natalizi. In vetta al Girone A rimane infatti solamente una coppia, quella formata da Immobiliare Luxury, tornata a fare la voce grossa contro Herta Vernello, e Friends Football Club, sempre più schiacciasassi contro Ypsilon Resurrection. Alla compagnia non si accoda invece WC Geriatria, bloccata sul pareggio da Divano Kiev nel big match di questa settimana, ma la graduatoria rimane comunque cortissima, presagio di un 2019 da ricordare e da non perdere.

Friends Football Club non soffre affatto di vertigini e dopo l’exploit di settimana scorsa ai danni della capolista Immobiliare Luxury non molla la presa né si distrae e impartisce una dura lezione al fanalino di coda Ypsilon Resurrection. I bianconeri fanno le cose in grande sin dal principio e, davanti alle telecamere di ElFootball TV – clicca e visiona, rompono subito gli indugi passando in vantaggio dopo una manciata di minuti con il colpo da biliardo di Zanalda. Il raddoppio di Deda è praticamente in fotocopia, mentre Rossi è un rapace a siglare il tris di rapina. Infine, prima dell’intervallo è nuovamente Deda a colpire, facendo tutto da solo per una rete da antologia. Nella ripresa il copione non cambia ed è Natale a infilare il proprio portiere con una sfortunata deviazione e solo a quel punto Ypsilon ha una reazione d’orgoglio e prova a lenire il passivo andando a segno con Cozzolino dal dischetto e con Natale sugli sviluppi di un corner.

Dopo aver schiacciato un breve pisolino però i Friends tornano a martellare e smorzano sul nascere i sogni di rimonta degli avversari: è Rossi a siglare due reti da bomber autentico e ad archiviare così la pratica, prima di lasciare a Desiderio e Zanalda lo spazio per completare la goleada. Finisce con un rotondo 9-2 che consente al team di Rossi di scartare sotto l’albero di Natale il primato in classifica. Una grande soddisfazione per la matricola Friends che a gennaio ricomincerà con un match infuocato, quello con WC Geriatria. Ypsilon si lecca invece le ferite dopo la scoppola rimediata contro i primi della classe: Cantoni e compagni dovranno ora riordinare le idee, per vivere da protagonisti un 2019 che si aprirà contro Herta Vernello.

Immobiliare Luxury riesce a lasciarsi immediatamente alle spalle la cocente sconfitta rimediata nello scontro diretto e torna a marciare come ci aveva abituato. I claret & blue se la vedevano contro una Herta Vernello in grandissima forma e desiderosa di vincere per sedersi una volta per tutte al tavolo delle grandi: era un match pieno di insidie dunque per i ragazzi di Cardamone che invece scendono in campo con il piglio giusto e mettono immediatamente le mani sulla partita portandosi sul doppio vantaggio dopo una manciata di minuti grazie a Del Sole e L. Carioni. Gli ospiti per non si accontentano e continuano a dominare, andando a segno nuovamente con Del Sole e poi con Biasini.

Dopo poco meno di un quarto d’ora la sfida può già dirsi in archivio, anche perché Immobiliare Luxury controlla agevolmente la gara e poi nella ripresa imprime i suoi colpi di grazia ai rivali con precisione chirurgica per mano di S. Carioni e dell’immancabile Chierchia che resta così in vetta nella classifica cannonieri. Solo nel finale Zamble trova il punto della bandiera per la squadra di Sirianni che però non muta la sostanza delle cose. Il 6-1 finale ben testimonia la prova di forza di Immobiliare Luxury che a inizio gennaio avrà la possibilità di sfruttare la sfida tra Friends e WC Geriatria e mettere una buona ipoteca sulla qualificazione, a patto però di non commettere errori contro Me Pias. Herta Vernello esce con le ossa rotte da questo esame di maturità, ma i biancoazzurri sono comunque vivi e in piena corsa per i playoff, una corsa che ripartirà da Ypsilon Resurrection.

Non delude le attese il big match tra Divano Kiev e WC Geriatria, una sfida che vi consigliamo di rivivere su ElFootball TV – clicca e visiona. Si gioca sotto il diluvio e dopo una prima fase di equilibrio assoluto sono i gialloblu a passare meritatamente in vantaggio grazie al mortifero contropiede concluso da Binetti. Una volta sotto però Divano Kiev si mette a fare sul serio e dopo il palo di Lantignotti e tante occasioni sprecate è Sciamanna a impattare con una giocata da applausi. La gioia dei biancorossi dura però pochissimo, perché nel giro di un minuto WC Geriatria pare dare la svolta definitiva alla partita, prima colpendo con il colpo di testa di Zalli, poi con quello di Yazidi. A tenere a galla i padroni di casa ci pensa però Lantignotti appena prima dell’intervallo e nella ripresa Divano Kiev prende definitivamente in mano le redini del match.

È Capitan Romeo a impattare con un diagonale chirurgico ed è sempre lui a una manciata di minuti dalla fine e dopo una clamorosa traversa di Monti a siglare la rete del sorpasso in mischia. Sembra finita, invece in pieno recupero è Cunsolo a fare centro su una punizione dal limite, certificando così il pirotecnico 4-4 finale. A ben guardare è un pari che serve poco a entrambe: Binetti e compagni perdono il primato alla vigilia dell’impegno con Friends, Jon Tonel e soci perdono l’occasione di superare una diretta concorrente e sperano ora di ripartire al meglio contro BDF.

Anche in classifica marcatori regna l’equilibrio: in vetta ci sono Chierchia e Rossi con 11 reti, dietro di loro Desimoni con 9 gol.

Non ci resta che augurare buone Feste a tutte le squadre del Girone A, dando appuntamento a gennaio quando prima ci sarà il recupero tra Me Pias e BDF (8 gennaio), poi andrà in scena la prima di ritorno che vede in programma Herta Vernello – Ypsilon Resurrection, Me Pias – Immobiliare Luxury, BDF – Divano Kiev e soprattutto Friends Football Club – WC Geriatria.

22,

Dic at 12:11 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *