Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > 9^giornata Girone E-lite Master calcio a 5

9^giornata Girone E-lite Master calcio a 5

Nona di Campionato, nuovamente tutte in campo e dai piani altissimi della classifica ci lascia momentaneamente Italo House travolta dalla furia dell’attacco di FC Cavalli; non sbaglia invece l’espertissima Gasac Fidas Amsa che vs i Campioni in Carica ottiene i 3 pt proprio allo scadere.

Sul terzo gradino del podio ci sale dunque Real BraZZers che contro Boca Magica agguanta il quinto successo dell’anno e nuova linfa per uno spogliatoio nelle scorse settimane non propriamente sereno; nel resto del Girone E-lite è Pescaramanzia l’unica a muoversi e grazie alla seconda vittoria dell’anno contro Rottamai Five si porta in sul colpo a 4 pt da una zona Play-Off ora nuovamente viva e concreta!!!

Esplode lo spogliatoio dei biancoazzurri di Santo Sipione che contro la solita mai doma Rottamai Five gioca forse il miglior match dell’anno, andando a sbloccare il risultato con una delle reti “più veloci della storia” grazie a Giovanni Gentile, un vantaggio immediatamente bissato da colui che si aggiudicherà a mani basse il titolo di man of the match, ovvero Federico Porcino; nonostante una super partenza dei padroni di casa il team di Angelo Manuppelli riusciva con il solito letale Vincenzo Pierluigi a tornare in parità, per poi però vedere Pescaramanzia chiudere il primo tempo sopra 4-2 ancora grazie a bomber Porcino e successivamente con il talentuosissimo Carmine Di Vietri.

La ripresa dura concretamente ben poco, con i ragazzi di Sipione perfetti nel tramortire l’avversario con i centri in sequenza di Carmine Di Vietri, Federico Porcino e di Giovanni Gentile; non bastano dunque a Rottamai Five le reti nel finale di Vincenzo Pierluigi e Matteo Boara, Pescaramanzia torna clamorosamente e seriamente in lizza per la sesta piazza, Rottamai Five continua invece la propria caduta verticale potendo però contare su una Boca Magica altrettanto “lenta”.

Ebbene sì, se la periferia della zona Play-Off rimane ancora indecifrabile, molto “demerito” è di Boca Magica, attesa da sfide in cui dover dimostrare oltre che carattere, esperienza, cade invece in maniera netta vs Real BraZZers, match davvero importante che fanno proprio i neroverdi di Matteo Passoni grazie ad una vera e propria cooperativa del gol targata Gabriele Baccagli, Manuel Fusar Poli, Stefano Gonzales, Daniele Pezzella e due volte da Luca The Hunter Cacciatore, quest’ultimo reo di un penalty sbattuto sul palo, ma di una prestazione a ritorno dall’infortunio centellinata e di esagerata qualità!

Nessuno sconto quindi da Real BraZZers, tornata sul podio del Girone, stacca la zona Uefa di ben 5 pt tranquillizzando in maniera forse definitiva l’intero ambiente; di contro non basta al team di Pasquale Serpico la qualità di Federico Favretto e di bomber Saporiti, entrambi a segno, il secondo con una doppietta, la classifica recita ben 5 ko ed una qualificazione Play-Off ancora tutta da agguantare!

Play-Off che anche Marygen Hotspur vuole tenere in dubbio fino alla fine, ko infatti n°5 contro una Gasac Fidas Amsa ben contenuta, ferita in avvio grazie al centro di Bartolomeo Scavo, ma fatta dapprima rientrare con il pari di Diego Nardo e poi mandata in estasi col 2-1 finale di Antonio Sosio praticamente allo scadere, dopo che lo stesso Nardo aveva “spaccato” la traversa.

La gara è stata bella ed intesa, maschia al punto giusto in cui la qualità in campo ha dovuto scontrarsi con una tattica a tratti eccellente tanto in casa Mister Lo Presti, quanto in quella di Cristian Maraglino; ed è così che in classifica Gasac Fidas Amsa superando un vero e proprio ostacolone mantiene la vetta nonostante il match vs Italo House da recuperare, di contro i granata dell’assente Mattia Pinna restano inchiodati a quota 10 pt con Pescaramanzia un po’ più vicino ed un podio un po’ più lontano!
Video della gara disponibile su ElFootballTV – clicca e visiona—

Podio che Italo House perde incassando il terzo ko della stagione, una sfida come purtroppo accaduto in passato, in cui la difesa o meglio il concetto di difendere è venuto quasi totalmente meno. Sono ben 14 in appena 44 minuti di gioco i gol incassati da Italo House, ovvero la seconda peggior del Girone; serata quindi da mal di testa questa vissuta vs FC Cavalli, in cui i reds mandano ben 8 volte in rete Sorriso Alessio Oliva (alcune semplicemente in fotocopia), 3 volte il rientrante Simone Furnò, due il sempre presente Loris D’Amico ed una il gioiellino Stefano Grossale, mentre dall’altra parte gli ospiti ribattono più che altro per l’onore con il poker di uno straordinario Mamudou Traore, con la doppietta di Totò Antonio Leone e con i centri di Luca Cetrangolo e di Jaretd Gortaire Orellana. In classifica se Italo House scivola già dal podio restando comunque in acque più che tranquille vista Play-Off, FC Cavalli conferma il deciso cambio di ritmo inaugurato ad inizio anno giungendo allo scontro diretto vs Gasac Fidas Amsa a pari punti e con tutte le carte in regola per firmare un pesantissimo colpaccio!

In classifica marcatori Sorriso Alessio Oliva (FC Cavalli) fugge via toccando quota 41 reti, ben 14 oltre quelle realizzate da Antonio Sosio (Gasac Fidas Amsa), mentre terzo troviamo Davide Saporiti (Boca Magica) a quota 25 gol.

Settimana prossima occhi puntati su Gasac Fidas Amsa vs FC Cavalli, mentre il Big-Match scelto dalla redazione ElFootball sarà Rottamai Five vs Real BraZZers – clicca e visiona — ; chiudono il programma Italo House vs Pescaramanzia e Marygen Hotspur vs Boca Magica.

26,

Gen at 1:07 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *