Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > BDF 2.0 vs FSB Sesna Quarti Coppa Uefa calcio a 7

BDF 2.0 vs FSB Sesna Quarti Coppa Uefa calcio a 7

Nessuna sorpresa, nessun colpo di scena: anche la quarta squadra che animerà le semifinali della Coppa UEFA proviene dal Girone C, il raggruppamento senza dubbio più forte tra i quattro del Master. Non c’è nulla da fare per BDF 2.0 che non riesce a colmare con grinta ed energia il gap tecnico che esiste con FSB Sesna. I bianconeri giocano al gatto con il topo e dopo una prima parte di gara equilibrata gli uomini di De Velli rompono gli argini grazie alla loro straordinaria batteria di talenti.

Come detto, i ragazzi di Bresciani partono tutt’altro che battuti ed effettivamente in avvio di gara (che potete rivedere su ElFootball TV – clicca e visiona) provano a sorprendere una rivale che ci mette qualche minuto a scrollarsi il torpore di dosso. È quindi Licata a portare la prima minaccia, ma Liotta fa buona guardia. La manovra di Sesna passa invece sempre dai piedi di Basilicata che prima scalda le mani di Molon, poi lo lascia di sale su punizione, con la traversa che gli nega la gioia del gol capolavoro.

Anche BDF crea la sua opportunità maggiore su calcio piazzato con il bolide di Di Fonte che viene però murato da una maglia amica, mentre Liotta in uscita spegne la luce in faccia a un Licata pronto a fare centro. Si arriva così al minuto 13 che è quello in cui la sfida si sblocca, trova un padrone e non cambia più di proprietà: a spezzare l’equilibrio ci pensa Cavaleri con una precisa conclusione dal limite e Sesna una volta avanti non molla più la presa, sfiorando quindi il raddoppio con l’accelerazione di Trivellato a cui si oppone bene Molon, bravo pure a dire di no a D. Altieri. BDF barcolla sotto i colpi dei rivali, eppure avrebbe l’occasione buona per rimettersi in corsa grazie a Lenzo, il cui tiro sibila però fuori di pochi centimetri.

Siamo in chiusura di primo tempo e i gialloverdi passano in un amen dal possibile pareggio al ko tecnico nel breve volgere di due minuti, dato che Sesna estrae dal cilindro due giocate da poesia: D. Altieri accende la sua Kawasaki, sgasa e brucia tutti andando a segnare il raddoppio, quindi è Trivellato ad addomesticare con un gioco di prestigio una palla difficile per poi infilare Molon.

È un uno – due tremendo per BDF, a cui non basta l’intervallo per riordinare le idee. Si ricomincia infatti e Sesna va ancora a segno, con Basilicata che fa tutto da solo per scaraventare in fondo al sacco il pallone del poker che di fatto mette fine alle ostilità. La gara è totalmente nelle mani della squadra di De Velli che decide che è giunto il momento di tirare il fiato in vista degli impegni futuri.

I gialloverdi riescono così a rimettere la testa fuori dal guscio e con tutto l’orgoglio che hanno spingono forte alla ricerca di un gol che possa ridare morale e speranze. Purtroppo per loro però Licata pasticcia in contropiede, mentre la conclusione di Grifa da fuori si spegne di poco alto. Non fa meglio Lenzo, libero di colpire in area, ma molto poco efficace e così in piena Zona Cesarini Basilicata completa l’opera con una castagna all’angolino che serve a fissare il punteggio sul 5-0. BDF avrebbe ancora il tempo di pescare il gol della bandiera, giusto premio per una partita giocata comunque in maniera egregia, invece nemmeno Licata riesce a sfruttare la ghiotta chance che ha a disposizione.

Vince FSB Sesna che dimostra ancora una volta quanto sia poco veritiero quell’ultimo posto conseguito in regular season. I bianconeri in semifinale se la vedranno con una vecchia conoscenza come i Black Bulls Milano e di certo sono pronti a dare vita a una sfida dove è impossibile fare pronostici. Termina invece l’avventura di BDF 2.0, che in questa stagione di ritorno sul palcoscenico ElFootball non ha certo deluso le aspettative. I gialloverdi di Bresciani però possono fare ancora meglio e proveranno a dimostrarlo nel Primaverile.

Tabellino:

FSB Sesna 5      
Basilicata x2, D. Altieri, Trivellato, Cavaleri

BDF 2.0 0           

MAN OF THE MATCH: Mariano Basilicata (FSB Sesna)

24,

Mar at 6:52 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *