Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > BinHexs vs Tiro a Campari Semifinale Play-Off calcio a 7

BinHexs vs Tiro a Campari Semifinale Play-Off calcio a 7

Prendete una buona dose di talento, mischiatelo con un grande atletismo e shackerate con tanta grinta e il giusto cinismo: avrete un cocktail perfetto, vale a dire Tiro a Campari. Il team di Catalano con questi ingredienti ribalta il pronostico e sconfigge la più quotata BinHexs, sorpresa dalla partenza sprint dei biancorossi che annichiliscono i rivali nel primo tempo e ribattono colpo su colpo nella ripresa, meritandosi la qualificazione alla finale con VIP Garage. Nulla da fare invece per Spanio e compagni che ancora una volta nei playoff si fermano sul più bello.

Nelle due precedenti sfide nel girone era sempre stata BinHexs ad avere la meglio, eppure Tiro a Campari dimostra di avere imparato la lezione e davanti alle telecamere di ElFootballTV – clicca e visiona soffre solo in avvio l'intraprendenza dei rivali che si affidano soprattutto alle conclusioni dalla distanza di Spanio. Alla prima vera opportunità però la gara cambia volto e trova un padrone nei biancorossi, bravi e fortunati a farsi trovare pronti quando un tiro di Giunzioni carambola tra i piedi di Mauri Sanchez che indisturbato realizza da due passi il vantaggio.

È uno shock al quale evidentemente BinHexs non è preparata, perché da quel momento in avanti i biancogrigi si eclissano rimanendo alla mercé di una rivale che invece decolla senza perdere mai quota. Tagliarino è bravissimo a opporsi in uscita su Mauri Sanchez lanciato a rete, quindi il tiro da fuori di Catalano esce per questione di centimetri, ma è lo stesso numero 3 ad affondare come una lama nel burro in contropiede e a servire il raddoppio.

Trascorre un amen e il leader dei biancorossi si ripete, appostandosi al limite dell'area su un calcio di punizione e pescando l'angolino di pura precisione. È passato appena un quarto d'ora e Tiro a Campari è già in totale controllo della gara. I biancorossi a quel punto decidono di tirare il fiato, anche se in contropiede Mauri Sanchez sfiora il poker.

Solo nella ripresa BinHexs decide che è arrivata l'ora di tirare fuori gli artigli e di provare a dare vita a una rimonta in stile VIP Garage. A suonare la carica è l'uomo più atteso, quel Cacciatore che sugli sviluppi di un corner trova il palo a dirgli di no. Così i giochi deve riaprirli Porro che sfrutta il primo errore della retroguardia avversaria girando in rete un tentativo dalla distanza di Cazzaniga.

Spanio e compagni ritrovano fiducia, ma vengono ricacciati indietro da una magia di Mauri Sanchez che arpiona un cross basso di Catalano e con un capolavoro di coordinazione infilza Tagliarino. BinHexs è comunque ormai sveglia e si rifà immediatamente sotto quando in contropiede Cacciatore mette in porta Vitali, eppure anche stavolta Tiro a Campari risponde per le rime grazie a Gianotti che dal limite dell'area esplode un destro al volo imparabile.

È frustrante per i biancogrigi non riuscire mai a riaprire davvero la contesa, però dopo un'intera partita disputata a tutto gas, nell'ultima parte della sfida Catalano e soci esauriscono inevitabilmente le energie e danno a BinHexs la voglia di provarci, anche perché Spanio irrompe bene sugli sviluppi di un corner e riporta a galla i suoi quando mancano sei minuti al triplice fischio. Tiro a Campari a quel punto si chiude a riccio ed è aiutata dal palo che strozza in gola l'urlo di gioia di Cacciatore, il quale si rifà poco dopo con una punizione dal limite nel momento in cui iniziano i tre minuti di recupero, che saranno un puro assedio di BinHexs.

La violenta conclusione di Cazzaniga viene però sventata in angolo da un miracoloso Longhi e il successivo colpo di testa di Spanio viene salvato sulla linea. Niente colpi di scena stavolta, una partita spettacolare e ben arbitrata dal direttore di gara finisce 5-4 per il tripudio di Tiro a Campari.

La squadra di Catalano dovrà vedersela dunque con VIP Garage nell'ultimo atto, per una finalissima da sogno. BinHexs non riesce invece a salire l'ultimo gradino e la rivincita con la truppa di Catalani che l'aveva sconfitta in finale due anni fa resta un miraggio, ma Spanio e compagni meritano comunque tantissimi applausi.

Tabellino:

Tiro a Campari 5             
Catalano x2, Mauri Sanchez x2, Gianotti

BinHexs 4          
Cacciatore, Spanio, Porro, Vitali

Man of the match: Tommaso Catalano (Tiro a Campari)

30,

Mar at 4:56 AM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *