Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > Gasac Fidas Amsa vs Mobilissimo Quarti Play-Off calcio a 5

Gasac Fidas Amsa vs Mobilissimo Quarti Play-Off calcio a 5

È molto attesa l’inedita sfida tra Gasac Fidas Amsa e Mobilissimo, contro due formazioni assai diverse nella forma e nella sostanza, con i Campioni della scorsa Coppa Primavera a rappresentare la storia del Calcio a 5 ElFootball.com, con ben chiari i ruoli di leadership all’interno del team, contro la frizzante Mobilissimo composta da tutti titolari intenta nel voler incidere indelebilmente in questa Quindicesima Edizione!

Gara per due terzi di essa altamente in bilico, con i blues di Mattia Guzzo a rendere eccome difficile la vita ai gialloverdi di Mister Lo Presti, bravi poi nel ritrovarsi nelle proprie convinzioni ed esplodere tutto il potenziale in possesso nei minuti chiave del match. Sarà 5-2 il finale, un punteggio per molti troppo severo, a punire una grande Mobilissimo, per altri vera e propria dimostrazione di forza di Gasac Fidas Amsa!

La partita:

Si parte e le due dopo qualche secondo di studio iniziano a punzecchiarsi, è di Stefano Donnarumma il primo tiro in porta, ma ci vuole ben altro per impensierire Davide Dolessal; dall’altra parte invece un ingabbiato Paolo Angius si ritrova ad essere più utile come boa d’attacco, come nell’occasione in cui scarica a Giacomo Conforti un pallone di quelli buoni che il n°7 di Mobilissimo calcia forte e teso appena sopra il sette difeso da Andrea Scaglia.

Il match prosegue e mentre i padroni di casa comandano sì le operazioni del gioco senza tuttavia riuscire a finalizzare, dall’altra parte ci vuole tutta l’esperienza di Scaglia a chiudere sull’indiavolato Angius elegante nello smarcarsi di Russomanno e Antonio Sosio; Mobilissimo che sfiora il vantaggio anche su gran centro ancora una volta di Conforti, ma è Gasac Fidas Amsa a sverginare il match, un 1-0 targato Antonio Sosio determinato nel superare la coppia GuoloConforti (apparsa un po’ troppo molle) imbucato dal geniale Nardo!

Mobilissimo reagisce immediatamente e con Angius spaventa immediatamente Scaglia, bomber blues che poco dopo colpirà per la seconda volta lo sfortunato Antonio Sosio abbattendolo letteralmente con un super tiro da calcio di punizione. Steso Sosio, al tappeto in senso figurato ci finisce poco dopo l’intera Gasac Fidas Amsa, la quale vede prima Dolessal volare a mano aperta sul tiro a colpo sicuro di Donnarumma, poi Angius battere forte una rimessa laterale che il piede peccaminoso di Capitan Omar Russomanno toccava beffando il proprio portiere.

1-1 il match vede gli ospiti alzare sensibilmente il ritmo con Luca Mottini a cogliere un pesantissimo palo dopo il tocco da fuoriclasse vero del solito immenso Andrea Scaglia; mancano secondi al termine della partita ed un ingenuo Nardo regala agli ospiti un interessantissimo calcio di punizione, tiro che poco Angius trasformerà in un clamoroso palo-traversa che Scaglia riuscirà appena ad intravedere!

Gran spavento per i gialloverdi di Mister Lo Presti, qualche imprecazione di contro in casa Mobilissimo; si riparte, i secondi 22 minuti di gioco vedono Gasac Fidas Amsa sferrare quelli che si riveleranno di fatto i colpi decisivi. Pronti via e l’ottimo Antonio Fichera recupera un gran pallone innescando il contropiede che Andrea Palmiotto e Antonio Sosio concretizzano per il 2-1.

Non passa molto ed ecco il 3-1 materializzarsi ancora con bomber Antonio Sosio, lesto nel farsi servire su rimessa laterale, a sorprendere cameraman e difesa avversaria soprattutto. Uno-due pesantissimo quello subito da Stefano Guolo e compagni e se non fosse per l’efficace Dolessal qualche minuto dopo, il tiro di Fichera varrebbe addirittura il 4-1!

Mobilissimo è però squadra vera e nonostante i duri colpi subiti trova forza e determinazione per rialzarsi, ed ecco che mentre Antonio Sosio si sgola chiedendo un fallo a centrocampo, Angius lancia Mottini in porta che di destro, con freddezza brucia Scaglia. 3-2 il Quarto di Finale fra Gasac Fidas Amsa e Mobilissimo si riaccende di colpo!

Gara frizzante, Mobilissimo pressa e con Conforti semina il panico nella retroguardia avversaria dove Scaglia è però sempre presente! Anche Angius continua a martellare, ma Scaglia è insuperabile, dall’altra parte un Fichera in sofferenza in fase difensiva si esalta invece in attacco scipando tuttavia un clamoroso contropiede innescato dal solito intelligentissimo Diego Nardo.

La partita è ora bellissima, azioni pericolose in entrambe le difese a ripetizione fino a quando Gasac Fidas Amsa non trova i colpi del definitivo ko; gol che segneranno Antonio Fichera indovinando l’angolino basso alla destra dell’incolpevole Dolessal e poi ancora una volta Antonio Sosio a completare il personalissimo poker, bravo nell’intercettare un pallone mal rinviato da Guolo e a freddare ancora Dolessal.

Finisce qui, il tempo di assistere ad un altro super intervento di Davide Dolessal su Fichera e giunge il triplice fischio finale. Gasac Fidas Amsa vince mostrando i muscoli, Mobilissimo torna a casa avendo giocato per gran parte del tempo alla pari contro il Top del Calcio a 5 ElFootball.com!

Tabellino:

GASAC FIDAS AMSA 5   
An. Sosio x 4, An. Fichera

MOBILISSIMO 2
Pa. Angius, Lu. Mottino

Man of the Match: Antonio Sosio (GASAC FIDAS AMSA)

Video della gara disponibile su ElFootballTV –clicca e visiona–

23,

Mar at 7:01 AM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *