Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > Ottavi di Finale Play-Off Primavera calcio a 7

Ottavi di Finale Play-Off Primavera calcio a 7

Arrivano i play-off e AllaVivailParroco torna a vestire il suo abito migliore, quello che consente ai blues di dare il meglio nelle sfide in cui partono con i sfavori del pronostico. A farne le spese stavolta sono i Black Bulls, spiazzati dall’intensità dei rivali e disabituati alle partite da dentro – fuori a questo livello. Già, perché se Avella e compagni danno il meglio di loro stessi, i ragazzi di Trisorio sono irriconoscibili, la copia pallida e sbiadita della bella squadra vista da aprile a oggi. I gialloneri si arrendono dopo poco più di un tempo, sgominati dal ritmo e la grinta di avversari più affamati.

Eppure i Black Bulls partono bene, provando a fare la partita e a essere propositivi in tutte le zone del campo. AllaVivailParroco però capisce presto l’antifona e si adegua scegliendo la strategia che preferisce, ovvero contenere e ripartire per fare male quando capita l’occasione buona. E così dopo una manciata di minuti Avella e soci passano in vantaggio, con Salvatore Bono che sfrutta una bella sponda di Capelli per battere Nicoletti. La reazione dei gialloneri non si fa attendere e si materializza su un calcio di punizione di Lia che passa sopra le teste di tutti e finisce in fondo al sacco, ma Black Bulls in difesa è parecchio distratta e pochi secondi dopo finisce ancora sotto per mano di Scionti che prende l’ascensore, sale in cielo e riporta in vantaggio i suoi.

Gli uomini di Trisorio non rinunciano a giocare, ma sprecano una clamorosa palla gol e sul finire del primo tempo subiscono un tremendo uno – due che in pratica ammazza la partita: prima Rosa manda in porta Schiavone, quindi è lo stesso Rosa a pescare il colpo di testa vincente su un lancio lungo di Petta. I Black Bulls riuscirebbero subito a rientrare in partita grazie a Riu che finalizza una bella azione corale, ma poco prima del riposo è Schiavone a colpire nuovamente e a gettare i gialloneri nello sconforto.

La rete subita non appena sembrava che tutto potesse rimettersi a posto, ha infatti l’effetto di deprimere i Tori che nella ripresa in pratica non scendono in campo. Un invito a nozze per AllaVivailParroco che controlla lo sterile possesso palla avversario e fa male in ripartenza, allungando ancora in contropiede con Capelli. Quindi è Cardillo nello spazio di tre minuti a mettere a segno una doppietta da autentico opportunista, infine arriva addirittura il punto esclamativo su autorete, che ben dimostra lo stato di caos e frustrazione in cui versano i Black Bulls.

Alla fine mancano più di dieci minuti, ma il match è abbondantemente in archivio e AllaVivailParroco può permettersi di tirare il fiato e di concentrarsi sui quarti di finale. È a quel punto che i gialloneri ritrovano il loro smalto e creano parecchi pericoli alla porta rivale, con Iemmolo che però fa buona guardia. Solo all’ultimo istante Masilla trova il bolide dalla distanza che rende meno amaro il passivo per Black Bulls, ma che non cambia la sostanza: AllaVivailParroco vince con un rotondo 9-3 e va a sfidare Sua Maestà Atletico Niguarda. Una sfida sulla carta impossibile per il team di Avella, che proverà comunque a vendere cara la pelle. Cala il sipario sui Black Bulls, amareggiati per aver staccato la spina nel momento più importante della stagione.

Video della gara disponibile su ElFootballTV –clicca e visiona–

Clicca e accedi al Tabellone Play-Off Coppa Primavera calcio a 7

8,

Lug at 11:49 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *