Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > Quarti di Finale Play Off Primavera calcio a 5

Quarti di Finale Play Off Primavera calcio a 5

Una serata bellissima! Due quarti di finale che per certi aspetti sono andati oltre le aspettative, due gare decise negli ultimi secondi di gioco, se non oltre, regalando a tutti noi una piacevole serata di calcio.
I nomi che continueremo a leggere sono dunque Real Pucchi H e Benvenuti al Sud, la prima supera Boca Magica al termine della lotteria dei rigori, la seconda dopo una partenza a razzo ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per battere una mai doma Lambrate Five.

In semifinale aspettiamoci dunque gran equilibrio, pronostici rispettati per due abbinamenti calcisticamente parlando “clamorosi”: Tropa de Elite vs Benvenuti al Sud e Real Pucchi H vs Carrozzeria Catalani.

Real Pucchi H vs Boca Magica 8 – 7 d.c.r.

Primo quarto di finale andato in scena presso il Comunale di Cormano,  contro la 2^classificata del Girone B dall’attacco stellare e la miglior difesa in assoluto della Coppa Primavera calcio a 5, ovvero Boca Magica, giunta sul terzo gradino del podio nel Girone A. Entrambe le compagini registravano assenze dal peso specifico imbarazzante, tra le file del team di Giuseppe Carotenuto risultava assente il fenomenale Nasi, mentre tra i Boca l’attacco rimaneva orfano del goleador Davide Saporiti. Tuttavia la gara manteneva un livello tecnico ed una intensità di tutto rispetto, con gli ospiti protagonisti di una partenza “razzo” capaci di rendersi  con apparente facilità pericolosi.

E’ Andrea Chirico (estremo difensore di Real Pucchi H) infatti il principale protagonista nella prima parte di gara, autore di almeno un paio di interventi al limite tra il possibile e l’impossibile! Nonostante ciò Boca Magica passa in vantaggio, rete scaturita da uno schema apparentemente semplice ove il portierone Pasquale Serpico lanciava un pallone chirurgico sui piedi di Federico Favretto (sostituto di Davide Saporiti), 0-1 e Real Pucchi H costretta ad inseguire. Col passare dei minuti i giallo-neri iniziavano a costruire calcio, la stella Edoardo Leotta, ultimo acquisto del mercato, in “prestito” da La Padella Pazza (Girone 4 Primavera calcio a 7), prendeva confidenza con regole e dimensioni del calcio a 5 e da una strepitosa azione di Riccardo Ferrari riceveva il pallone per l’1-1.

Giunti quasi a metà del primo tempo Boca Magica perdeva causa infortunio l’ottimo sin li Fabio Calì, ma nonostante tale tegola il team continuava a spingere trovando con il “tascabile” Saporiti (Federico) un diagonale tanto violento quanto preciso valido per l’1-2. A pochi secondi dallo scadere, una punizione propiziata da Bonura permetteva allo specialista Rizzo di pescare il nuovo pari grazie ad un tiro dalla traiettoria perfetta. 2-2 fine primo tempo.

La ripresa si apriva con un vero miracolo di Serpico su tiro ravvicinato di Bonura, applausi a scena aperta e gara se possibile ancor più intensa. Da un calcio d’angolo per Real Pucchi H ecco il ripetersi dello schema “SerpicoFavretto”… palla lunga, stop e rete! 2-3 Boca Magica nuovamente in vantaggio con i ragazzi di Carotenuto visibilmente sotto pressione… pressione che si palesava pochi istanti dopo ove il baby Saporiti inscenava il personalissimo show seminando il panico nell’area di rigore avversaria, mettendo in condizione Mirko Giusto di segnare un semplice gol. 2-4 ora si con Real Pucchi H in gran confusione. Time-out prontamente chiamato da Mister Silva capace di rimettere ordine nelle “menti” dei suoi, di fatto artefice della nuova versione di Real Pucchi H che rientrava in campo.

A 10 minuti dallo scadere ecco che Leotta riapre la gara! Devastante discesa di Bonura, palla dentro e Real Pucchi H nuovamente in scia dell’avversario. Trascorrono pochi altri minuti e un, ora si, irresistibile Leotta beffa con un tiro sporcato l’incolpevole Serpico. Il finale di gara vede i ritmi vistosamente calare con appena due fiammate, un tiro di poco fuori da parte di Riccardo Ferrari e un’occasione pericolosa creata da Federico Saporiti. Triplice fischio finale, le due protagoniste si sfideranno ai calci di rigore.

Parte Real Pucchi H, dal dischetto si presenta il piede fatato Rizzo che spiazza Serpico: 5-4      
Il primo rigorista di Boca Magica è Saporiti, tiro centrale e violentissimo: 5-5    
Scatta il turno di Carlo Messina,  il quale come Rizzo spiazza facilmente il portiere avversario: 6-5         
Tocca ora all’ottimo Favretto riportare Boca Magica sul pari, tiro chirurgico e Chirico completamente gelato: 6-6           
Ci siamo, ecco gli ultimi due rigoristi scelti dalle squadre; per Real Pucchi H tira il mancino Riccardo Ferrari e Serpico ancora una volta viene spiazzato: 7-6  
Boca Magica ora aggrappata all’estro di Andrea Binacchi, il quale con una calma glaciale infila il pallone del nuovo pari: 7-7

Inizia la vera lotteria, quella dei calci di rigore ad oltranza.          
Dal dischetto parte Bonura che sceglie l’angolo alla sinistra di Serpico; tiro non troppo preciso col pallone che sbatte sulla mano di richiamo del portiere per poi infilarli in rete: 8-7 ma che brivido!
Tutto è ora nei piedi di Mirko Giusto, il quale scaglia un gran tiro con però Andrea Chirico favoloso nel rimanere in piede e respingere il pallone che spedisce Real Pucchi H in semifinale: 8-7 e Chirico man of the match!

Avanti quindi Real Pucchi H, ma onore eccome ad una Boca Magica maturata tantissimo tanto tecnicamente quanto dal punto di vista comportamentale. Complimenti a tutti!

Video della gara disponibile sul ElFootballTV    

6,

Lug at 9:10 AM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *