Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > Quarti di Finale Play-Off Primavera calcio a 7

Quarti di Finale Play-Off Primavera calcio a 7

A un anno di distanza la storia non si ripete. Dodici mesi fa la sorprendente Carpiano giocò un bello scherzo ai campioni in carica di La Calva, eliminando i grandi favoriti. Stavolta invece non va in scena nessun colpo di scena, perché i ragazzi di Bandiera dimostrano di aver imparato la lezione e trionfano con un successo rotondo, già ipotecato dopo un primo tempo stellare. È Montanari il man of the match in casa rossoblu, ma sono tanti a brillare tra le fila della semifinalista Calva.             

Eppure in avvio la sfida sembra poter raccontare una trama diversa o quanto meno più incerta. Pronti via e Angarano costringe Casanova al grande intervento, quindi è Abate a centrare la traversa dal limite, ma alla prima mezza opportunità La Calva passa alla cassa, con Fasanella che sorprende tutti dalla distanza. È questo solo l'inizio del monologo rossoblu, visto che Carpiano non ha nemmeno il tempo di riordinare le idee che si materializza il raddoppio, quando Visigalli spalanca la porta a Montanari che fa centro con un preciso sinistro a giro.

In effetti La Calva va al doppio della velocità dei rivali che non riescono a tenere quel ritmo e soprattutto sono costretti a sbilanciarsi in avanti per rientrare in partita. Così gli spazi per i ragazzi di Bandiera si spalancano e se Visigalli grazia Luce in contropiede, Montanari è glaciale sull'assist di Mecca. Carpiano potrebbe riaprire il match con Pandolfi, sostituto dell'assente Cozza, ma il centravanti viene stoppato sul più bello e allora il contropiede rossoblu si può scatenare nuovamente con Montanari che ispira Visigalli, il quale con un morbido colpo sotto cala il poker che di fatto chiude i conti dopo poco più di un quarto d'ora. È Luce a evitare il tracollo definitivo opponendosi all'ennesima ripartenza di Montanari e poco prima dell'intervallo Carpiano prova a rimettere in forse il risultato con il capolavoro balistico di Carullo. Cerca di imitato su calcio piazzato poco dopo Manzoni, ma Luce sventa deviando sulla traversa.

L'intervallo fa comunque bene ai biancoblu che in avvio di ripresa tornano definitivamente in corsa: è una maligna punizione di Angarano a riavvicinare gli uomini di Luce che si illudono di poter dare vita a un'epica rimonta. Invece non appena sente il fiato sul collo dei rivali, La Calva torna a fare sul serio e dopo il brivido corso sulla punizione di Lenti torna a far male con Zappettini che capitalizza una splendida azione corale saltando Luce ed entrando in porta con il pallone. È la mazzata a definitiva alle ambizioni di Carpiano che capitola poco dopo sul contropiede condotto da Zappettini e chiuso da Montanari. L'ultimo a mollare in casa biancoblu è Angarano che però proprio non riesce a perforare un insuperabile Casanova e allora La Calva cerca in tutti i modi di mettere la ciliegina sulla torta: una prima volta la toglie Anaclerio che salva sulla linea su Zappettini, la seconda volta però la settima rete arriva ed è opera di Mecca che si invola palla al piede e infila il definitivo 7-2.            

Sono cani gli ultimi assalti di Angarano, il risultato non muta più e La Calva va così a sfidare Atletico Niguarda in quella che è per tutti una sorta di finale anticipata. Sì esaurisce invece la corsa di Carpiano che non concede il bis, ma che non per questo non merita di uscire tra gli applausi.      

Video della gara disponibile su ElFootballTV – clicca e visiona –

Clicca e accedi al Tabellone Play-Off Coppa Primavera calcio a 7

15,

Lug at 7:48 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *