Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > Quarti di Finale Primavera Over 40 calcio a 7

Quarti di Finale Primavera Over 40 calcio a 7

Tabellone Play-Off che a vederlo pare per l’ennesima volta non tradire o smentire quanto dimostrato nella Fase a Gironi con i valori sulla carta avvalorati dall’esito del campo in cui Camping Angera (ancora una volta con Magnani in porta -di professione terzino destro-) pare esser stata regolata con autorità dalla bestia nera Total Look, ove i reds di Max Carnevali protagonisti di una prestazione decisamente da Top Team superano 6-2 una Dominante SSG apparentemente in scioltezza.

La verità è ben altra, se La Dominate SSG pur subendo costantemente il gioco avversario ha retto tutto sommato senza crollare, finendo oltretutto in crescendo, Camping Angera va ben oltre tenendo testa con autorità a Total Look alzando bandiera bianca solamente nel finale dopo aver pagato a caro prezzo, in più di un’occasione l’assenza di un vero portiere… che peccato!

Plasting vs Molinazzo Old Style e Surreal vs Total Look, eccole le due Semifinali che ci consegneranno le finaliste della 13^ Edizione Primavera Over 40, Edizione ricca di novità ed affatto scontata!

Le gare:

Molinazzo Old Style vs La Dominante SSG 6-2  
Video della gara disponibile su ElFootballTV –clicca e visiona—

Ci siamo, le due formazioni che maggiormente sono emerse dal centroclassifica, affacciandosi o comunque restando in scia della fascia top Over 40 ElFootball.com, sono oggi contro in un Quarto di Finale elettrizzante sentito e rispettato da entrambe le protagoniste. Sulla carta, per quanto visto nel Girone e per i nomi presenti in rosa, Molinazzo Old Style pare disporre di maggiore qualità rispetto ai verdenero di Capitan Villaschi, decisamente più orientati verso la quantità (panchina lunghissima!!).

Gooooo e Molinazzo Old Style inizia immediatamente a macinare gioco colonizzando il centrocampo alla ricerca dell’imbucata giusta. La Dominante SSG è però squadra matura e in difesa le maglie sono ben chiuse… difficile quindi trovare uno spiraglio ed è per questo che ci si affida ai tiratori dalla distanza, specialità di casa De Carlo ed ecco il siluro terra aria che sblocca il match. Molinazzo Old Style in vantaggio.

Passa poco, davvero poco e Capitan Carnevali ci regala un colpo vero da biliardo che congela Andrea Lamberti per il 2-0. La Dominante SSG non riesce a reagire, incapace di mantenere il pallone per più di due o tre tocchi è costantemente chiusa ed in apnea; situazione che precipita nuovamente con la seconda botta secca di Giampietro De Carlo, altro siluro e 3-0. La gara sembra avere oramai un copione scritto e serve una clamorosa papera difensiva di Molinazzo per permettere ad Andrea Gaglio di far registrare il primo tiro in porta de La Dominate SSG.

Primo tempo verso lo scadere e finalmente La Dominante SSG crea la prima vera occasione con l’incredibile incrocio centrato da distanza assiderale di Gianni Garghentini, gran colpo di classe al pari della medesima porzione di legno colpita dall’altra parte da Mauro Romagnoni, così come la paratona sottoporta di Mattia Giani a dire di no ad un Gaglio incredulo.

Inizia la ripresa e Christian Cavallini ci delizia con un gran colpo di testa alla Casiraghi, tiro appena fuori lo specchio di porta; porta che dall’altra parte centra e buca invece Luca Summo al termine di un’azione pericolosa! 4-0 e nonostante La Dominante SSG abbia iniziato questo secondo tempo in maniera più convincente con anche Garghentini ad un passo dal gol, Molinazzo Old Style allunga il gap indirizzando pesantemente il match.

Ed è così che inevitabilmente La Dominante SSG si scopre e la letale Molinazzo Old Style segna con disinvoltura altre due marcature: 5-0 ancora di Summo (di testa su preciso cross da angolo di Carnevali), 6-0 di De Carlo (a completare la personale tripletta). Quarto di Finale oggettivamente chiuso ove però La Dominante SSG vuole godersi ogni secondo di gioco dimostrandosi affatto demoralizzata. Il campo lo dimostra e il chirurgico cross di Capitan Massimo Villaschi regala a Giovanni Lauri l’occasione per stupire con un super colpo di testa! 6-1 La Dominante SSG mette la propria firma anche in questo match!

Non finisce qui e dopo un super palo colpito da Roberto Cassiano è Garghentini su assist di Lauri a fissare il punteggio sul 6-2; Molinazzo Old Style e La Dominante SSG finiscono così, tra strette di mano ed intese. Un grazie sincero a tutta La Dominante SSG per aver partecipato a questa Primavera Over 40 con un entusiasmo contagiante e per l’ottima organizzazione “societaria”; d’obbligo invece eleggere Molinazzo Old Style quale Squadra Rivelazione, capace di centrare la Top Four e sulla carta più che mai in grado di dare battaglia alla fenomenale Plasting! Si propone a Capitan Carnevali un lascia o raddoppia

Camping Angera vs Total Look 0-7         
Video della gara disponibile su ElFootballTV –clicca e visiona—

Altro match da dentro o fuori in cui i black di Mimmo Pedico incrociano gli scarpini con quelli dei ragazzi di Capitan Emanuele Specchi… sulla carta Total Look è decisamente favorita, ma Camping Angera sembra crederci più che mai, tanto da farlo nonostante la seconda assenza consecutiva di un vero portiere in distinta, con l’eroico e fino ad ora impeccabile Andrea Magnani quale sostituto.

L’inizio del match pare però smentire quanto previsto e senza che il pallone esca mai dal rettangolo di gioco, Total Look con pochi passaggi manda in porta ed al tiro Pietro Tesoniero. Camping Angera si riprende immediatamente proseguendo la sfida in maniera molto ordinata, ben chiudendo i tentativi di assalto di Total Look andando poi ben oltre, mettendo finalmente la testa fuori dal buco con Capitan Specchi prima e Zouhair Zait Fahim poi ad impensierire più seriamente Stefano Sisti; portiere poco impegnato, visto la serata non di grazia della punta Moro Moriggi, ma puntuale e presente laddove interpellato.

L’equilibrio si spezza a metà tempo, dove Giuseppe Di Franco porta vicino Camping al vantaggio cogliendo un prepotente legno, ove dall’altra parte Luca Bertini ci riesce in pieno (per i suoi) segnando direttamente da calcio d’angolo come una volta faceva con l’altro piede Roberto Baggio! Camping Angera 0, Total Look 1.

I verdenero sembrano accusare il colpo ed una difesa assolutamente dormiente permette a Tiziano Mordenti di colpire un pallone lento lento per loro fortuna infrantosi sulla traversa a Magnani fuori causa. Poco prima della fine del tempo ecco invece l’occasionissima per il pareggio del Camping! Bertini clamorosamente stecca l’intervento su Giuseppe Di Franco portandolo a tirare a tu per tu contro il solo Sisti, anche in questo caso fortunatamente per la difesa, fuori di poco!

La ripresa inizia con uno Specchi nervoso, i suoi famosi Dinci iniziano a volare per la presa coscienza di un reparto offensivo fino a quel momento assolutamente inesistente. Il gioco continua ed anche in questo caso a metà tempo ecco uno squillo: Christian Mariano poco dopo aver visto il compagno Bertini, da lui lanciato solo in porta, fallire l’occasione, esclamare con voce affranta “Mamma Luca…”, trafigge con un diagonale secco coperto da numerose gambe l’innocente Magnani decisamente sorpreso. Total Look raddoppia.

Passano altri dieci minuti ed è Bertini a raccogliere un pallone sputato fuori da un rimpallo scagliandolo con forza verso l’impacciato Magnani; Total Look avanti di 4 reti, Camping Angera colpita oltremodo apparentemente al tappeto.  Quarto di Finale oramai chiuso, ma Specchi & Co. sembrano volersi divertire e provano fino in fondo a rendere dura la vita all’avversario, una Total Look che però vedrà con Mariano aumentare il proprio score di altre tre segnature! Perla su punizione, eccolo lo 0-4, combinazione perfetta con Bertini per lo 0-5, solito dribbling ubriacate sulla fascia sinistra e diagonale di destro per lo 0-6.

Camping Angera è comunque in campo a testa alta, ancora ordinata vuole chiudere la stagione senza rimpianti e solamente nel finale vede Total Look andare nuovamente in rete con il calcio di rigore trasformato da Bertini dopo aver subito un tocco innocente ma falloso di Specchi.

0-7 risultato quanto mai lontano dalla verità, che non deve ingrigire una gran bella stagione della miglior Camping Angera di sempre, come non deve sminuire una esaltante prestazione tutta sostanza di Total Look perfetta in difesa, pronta più che mai per cambiare ed invertire la routine Surreal!

Clicca ed accedi al Tabellone Play-Off Coppa Primavera 2018 –clicca e visiona—

8,

Lug at 2:56 AM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *