Registrati





A password will be e-mailed to you.

I nostri Footballers:

Subscribe via Twitter
Followers
Subscribe via Facebook
Fans
Subscribe via Email
Subscribe
Subscribe via RSS
Readers
Su Erbasintetica.com trovi i migliori prati in erba sintetica per i tuoi campi da gioco.
Sur GazonSynthètique24.com vous trouver les meilleures pelouses en gazon synthétique pour vos terrains de jeux.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > SPECIAL MAGAZINE PLAY OFF PRIMAVERA CALCIO A 5

SPECIAL MAGAZINE PLAY OFF PRIMAVERA CALCIO A 5

Eccoci arrivati anche quest’anno alla fase finale della Coppa Primavera calcio a 5, un tabellone dai nomi illustri per gare che si preannunciano tirate e spettacolari. In testa, per dovere e rispetto visto quanto fatto vedere per tutta la stagione primaverile ed invernale (CAMPIONI Master calcio a 5 stagione 2016-17) non possiamo che citare Carrozzeria Catalani (Campione Girone A); subito dietro, ma certamente sullo stesso gradino entra quale vincente del Girone B una “certa” Tropa de Elite, assolutamente tra le squadre più forti che abbiano mai partecipato ai Campionati e Tornei di calcio a 5 ElFootball.com.
In seconda fila la rivelazione Benvenuti al Sud e soprattutto Real Pucchi H sembrano avere onestamente qualcosina in più delle rivali Boca Magica e Lambrate Five.

Già qualificate in semifinali troviamo quindi le due vincenti del Girone, da una parte Carrozzeria Catalani in grado di segnare la bellezza di 49 reti subendone meno della metà  (22) con un solo ko rimediato nell’ultima gara del Girone vs Benvenuti al Sud. Poco possiamo aggiungere sul team di Daniele Catalani, tecnicamente indiscutibile, avrà quale mission primaria quella di risultare bella, spettacolare e decisiva anche sul piano comportamentale, vero tallone d’Achille del team che sta macchiando una squadra che se pensasse solamente a giocare a calcio avrebbe non pochi sostenitori anche tra il pubblico imparziale.
Ci auguriamo quindi di vedere la miglior versione possibile di Catalani, per centrare anche l’unico obiettivo sin qui non conquistato: la stima e simpatia di tutto il movimento calcio a 5 Elootball.com. VOTO:  7,5 (media tra il 10 dal punto di vista tecnico e il 5 sul resto…)

Dal Girone B emerge quale Campione Tropa de Elite, vera maestra del calcio a 5 ha concluso il proprio raggruppamento con 7 successi su 7, ben 58 le reti realizzate (non tra i migliori attacchi in un Girone davvero “pazzo”), con però il reparto difensivo quale punto di forza; solamente 26 le reti subite, ovvero miglior difesa del Girone.
La formazione di Gennaro D’Alessandro pare non avere punti deboli, il team gioca a memoria e chiunque tocchi palla fa spesso la differenza. Impossibile giocarci contro a viso aperto, i fenomenali Posca, Ciaramella dominano sulle fasce, in difesa Di Betta rappresenta un ostacolo spesso insormontabile e in porta non possiamo che citare Cliento, portiere a dir poco fenomenale. Insomma battere Tropa de Elite non sarà impossibile ma certamente estremamente difficile. VOTO: 10

Dalla seconda fila, come detto, pronte a stupire e ad inseguire il bersaglio grosso, troviamo qualificate ai quarti di finale Benvenuti al Sud che sfiderà Lambrate Five e Real Pucchi H abbinata contro Boca Magica.

Dal Girone A, quale seconda forza si qualifica il team di Maurizio D’Amico, alla prima esperienza nei Campionati e Tornei ElFootball conclude una prima parte di stagione con appena un ko e ben 5 successi. Il calcio mostrato è davvero di tutto rispetto, difesa ben compatta e qualità clamorosa dal centrocampo in su, reparto ove Pasquale Lanotte rappresenta il vero valore aggiunto, capace di deliziare il pubblico con giocate tanto spettacolari quanto efficaci. Cervello, gamba e polmone della squadra è senza ombra di dubbio Basilicata, giocatore incredibile dal punto di vista quantitativo e qualitativo. Molto bene quindi sin qui Benvenuti al Sud, attesa ora da un avversario molto simile, anch’esso “dotato” di una coppia di fuoriclasse come Oliva e Isgrò. VOTO: 8,5

Terza classificata del Girone A, pesca la qualificazione ai quarti di finale Boca Magica, brava e fortunata nel non sbagliare con le “piccole”, ha invece mostrato qualche difficoltà negli scontri diretti. La stella del team è senza ombra di dubbio bomber nonché Capocannoniere del Girone Davide Saporiti, per lui ben 16 reti in stagione con un calcio davvero bello da vedere; non dimentichiamo però il resto della rosa, dall’estremo difensore Serpico (una montagna da superare) ai senatori Calì e Binacchi, il primo vero difensore puntuale e “pensante”, il secondo dalla classe cristallina in grado (purtroppo ad intermittenza) di saltare l’uomo e fare differenza! VOTO: 8

Dal Girone B, il più spettacolare di sempre, in cui sono state segnate la bellezza di 366 reti, accedono ai quarti di finale Real Pucchi H e Lambrate Five, la prima ha mantenuto il pronostico di inizio stagione, la seconda ha ottenuto invece una qualificazione mai scritta, centrata grazie e soprattutto al successo nello scontro diretto vs Gasac Fidas Amsa.
Real Pucchi H è forse il team che più ci ha colpito, dipinta come detto tra le favorite alla qualificazione, è andata ben oltre rivelando una rosa di assoluta qualità, in grado velocemente di amalgamarsi risultato ben ordinata in campo e dall’attacco più che mai travolgente.

Difficile trovare un uomo di punta tra le file dei ragazzi di Pino Carotenuto, ma Nasi è colui che maggiormente ci ha impressionati, giocatore dalla classe evidente riesce a ricoprire qualsiasi ruolo risultato decisivo; insuperabile in difesa, “bello” e geniale in mezzo al campo, letale sotto porta. Contributo esagerato in fase realizzativa anche per il ben noto bomber Riccardo Ferrari con Bonura vero collante tra difesa e attacco. Nota di merito anche per il centrale difensivo Filippo Rizzo, giocatore dal passo certo non “rapido”, ma in grado d’essere sempre e comunque nel posto giusto al momento giusto. VOTO: 9

Concludiamo questo Special Magazine con l’analisi su Lambrate Five, formazione a detta di tutti quale la meno forte di questo tabellone, deve invece essere temuta. Impossibile non considerare una squadra in cui militano nomi altisonanti quali Oliva, Isgrò, Mioso, De Stefano e Dellamandola… impossibile!
Nel Girone di qualificazione Lambrate Five ha ottenuto ben 5 successi vedendosi superare solamente dalla capolista Tropa de Elite e Real Pucchi H, titolo di miglior attacco con l’incredibile score di 71 reti, titolo di Capocannoniere del Girone ottenuto con Alessio Oliva, ovvero l’ElPicici in carica e colui che ormai certamente vincerà la speciale classifica della scarpa d’oro anche quest’anno.
Insomma, i bianco-verdi di Mister Mattia Todi ci sono e assolutamente possono centrare due gare perfette e centrare il successo finale! VOTO: 8,5

4,

Lug at 1:29 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *