Registrati





A password will be e-mailed to you.

The Blog Single Page

Elfootball organizzazioni sportive > Tiro a Campari vs VIP Garage Finale Master calcio a 7

Tiro a Campari vs VIP Garage Finale Master calcio a 7

Niente colpi di scena o epiloghi imprevisti: a vincere il Master ElFootball è VIP Garage e per una volta la grande favorita rispetta i pronostici fino in fondo. La finalissima di Cormano vede trionfare la creatura di Catalani e il verdetto del campo è quanto mai meritato: i rosanero dimostrano di essere i più forti anche nell'ultimo atto, soprattutto perché dalla loro parte hanno un autentico marziano come Aldair Biba.

È lui l'uomo copertina del trionfo, colui che con le sue giocate, i suoi gol e le sue accelerazioni piega alla lunga la strenua resistenza di un'ottima Tiro a Campari, squadra che trasuda qualità e tantissimo orgoglio che nonostante le assenze resta attaccata con le unghie e con i denti alla partita fino a cinque minuti dalla fine.

Davanti a una bella cornice di pubblico e alle telecamere di ElFootballTV – clicca e visiona, il tanto atteso scontro finale comincia all'insegna dello spettacolo.

Il copione tattico delle due squadre è chiaro: VIP Garage punta sul palleggio insistito con l'obiettivo di aprire il campo per le volate di Biba che parte da sinistra, mentre Tiro a Campari, orfana del suo faro del centrocampo Giachin out per squalifica, resta abbottonata per colpire in contropiede. La prima emozione la regala Giunzioni che irrompe su corner e per poco non fa centro, eppure ben presto i rosanero diventano i padroni assoluti del match e i rosanero si ritrovano alle corde.

Longhi è sensazionale e salva i suoi prima su Magno e poi su Biba con due interventi da fenomeno, ma nemmeno lui può nulla quando l'asso brasiliano brucia tutti per l'ennesima volta e lo infila da distanza ravvicinata, con Gianotti che prova a salvare ma quando la palla ha già varcato la linea.

La sensazione è che questa Tiro a Campari impaurita e incerottata sia destinata a essere travolta da una valanga dopo essere finita sotto e con i rivali che volano sulle ali dell'entusiasmo ed effettivamente se Biba si divora malamente il raddoppio, poco dopo si riscatta replicando lo show del primo gol: il numero 9 fa ancora il diavolo a quattro partendo dalla corsia mancina, ma stavolta preferisce non concludere e serve Mascote che a porta sguarnita non può sbagliare e raddoppia.

Sembra il preludio della goleada, invece dalla panchina biancorossa arriva l'intuizione giusta: Gianotti viene dirottato sulla destra per arginare Biba e i risultati sono immediati non solo in fase difensiva, visto che è proprio il numero 11 a riaprire i conti con un tiraccio dalla distanza che sorprende Speroni. Pare un lampo isolato, dato che passa pochissimo e Silvestre, completamente dimenticato, serve di testa la terza rete sugli sviluppi di un corner, eppure VIP Garage fatica a distendersi e Gianotti con un'azione insistita sulla destra serve a Mauri Sanchez la palla che mette tutto nuovamente in discussione.

L'attaccante di Tiro a Campari non si accontenta però e veste i panni dell'uomo assist per Catalano che fa centro dal limite: sembrava impossibile, ma al riposo il risultato è in parità e i ragazzi di Catalani devono ricominciare tutto da capo.

Non rappresenta tuttavia un grosso problema, perché i rosanero hanno una panchina lunghissima e possono inserire dopo l'intervallo forze fresche che valgono i titolari. Una di queste è Fiorino che tiene da subito in ambasce con il suo fisico la retroguardia avversaria. A rompere il nuovo equilibrio ci pensa però il più piccolo di tutti: da una rimessa laterale è Magno a sbucare di testa sul secondo palo sorprendendo Longhi per una volta incerto e a riportare avanti i suoi.

Anche stavolta Tiro a Campari sembra affondare: Cigognini salva su uno scatenato Magno ma tutti i biancorossi si inchinano quando Biba ingrana la quinta, lascia il solco sulla sinistra manco fosse Speedy Gonzales e con un diagonale chirurgico confeziona l'allungo. Il possibile colpo del ko lo assesta invece proprio Fiorino che controlla un lungo rinvio del portiere, si gira e buca Longhi. Sembra tutto finito, perché Tiro a Campari ha esaurito la benzina eppure deve prova a spingere, prestando così il fianco a una VIP Garage che inizia a cambiare molti elementi restando sempre pericolosa.

I rosanero hanno però la testa già in Sardegna e graziano più volte i rivali in contropiede, oltre a centrare un palo con il solito Biba. È un grave errore dare per morta Tiro a Campari che in effetti ha l'ennesimo moto d'orgoglio e quando ormai non ci crede più nessuno resuscita all'improvviso.

È un gioiello di balistica su punizione di Catalano a mettere i brividi a VIP Garage, quindi pochi secondi dopo Mauri Sanchez si inventa una conclusione da distanza siderale e in men che non si dica la finale torna a essere viva. Gli uomini di Catalani hanno però il grande merito di non spaventarsi e di mantenere i nervi saldi, anche perché dalla loro parte hanno il meraviglioso Biba: a decidere la contesa ci pensa lui, ben destreggiandosi al limite prima di battere Longhi e a chiudere così qualsiasi discussione. Il talento brasiliano ha però deciso di tenere alla fine il pezzo più pregiato della sua collezione e a tempo scaduto parte dalla sua metà campo, salta come birilli tre avversari e va a siglare l'8-5 finale, il sigillo sul suo dominio assoluto.

A un anno di distanza la squadra di Catalani torna sul trono del Master ed è giusto così: VIP Garage ha dimostrato di essere la squadra più forte durante tutta la stagione, meritando di arrivare al traguardo a braccia alzate e di godersi ora la Sardegna. Tiro a Campari è stata la sua più fiera rivale e davanti a Catalano e compagni non si può che togliersi il cappello.

Tabellino:           

VIP Garage 8    
Biba x4, Mascote, Magno, Fiorino, Silvestre

Tiro a Campari 5             
Catalano x2, Mauri Sanchez x2, Gianotti

Man of the match: Aldair Biba (VIP Garage)

Albo d'Oro Master C7 –clicca e visiona–
Video della gara disponibile su ElFootballTV –clicca e visiona– 
Tabellone PLAY-OFF Master C7 –clicca e visiona–     
Album fotografico Premiazione Master C7 Facebook –clicca e visiona–

5,

Apr at 2:05 PM

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *