Con la vittoria d’ufficio contro Realcolizzati, a D’Amico e company manca l’ultimo punticino per cucirsi il tricolore sul petto con ben quattro turni d’anticipo. Sarebbe il primo scudetto per gli All Blacks al loro debutto, mentre per il loro capitano sarebbe record di tre vittorie in altrettante edizioni. Difatti D’amico ex di lusso della Fantagastro era stato già protagonista dei due triplete consecutivi conquistati dalla sua ex squadra.

Una mattanza vera e propria quella inflitta dai quasi campioni ai danni delle squadre avversarie, abbiamo evidenziato più volte le qualità tecniche e tattiche di questo team, tanto da non ritenere più opportuno ripeterci, un’eventuale pari o vittoria contro I Leoni consegnerebbe uno scudetto meritatissimo ai ragazzi in maglia nera. Ma l’ultima avversaria sembra essere davvero ostica, già nelle sfide precedenti

I Leoni attualmente secondi in classifica, hanno saputo rendere la vita difficile alla capolista, in questa terza gara faranno di tutto per prendersi la soddisfazione di battere i quasi certi futuri vincitori. Tra l’altro lo stato di forma dei rossoneri capitanati dal Faraone Ramy sembra aver raggiunto un livello top.

Nella sfida contro la Fantagastro di Marco Alghisi hanno dato il meglio concretizzando al massimo le occasioni create. Un 6 a 2 finale che vale sorpasso in classifica e la legittima seconda posizione. Da dire anche che la buona sorte ha aiutato e non poco I Leoni, gli avversari hanno giocato una buonissima gara ma tutti i tentativi si sono infranti sui legni o addosso ad un ottimo e attento Carotenuto.

La Fantagastro non aveva mai vissuto un’annata così storta, abituata a vincere e convincere, si è improvvisamente trovata a dover fare i conti con tantissima sfortuna e una squadra per un terzo cambiata e mai messa nelle condizioni ideali per tornare ad essere forte come quella precedente.

Bonura ha dimostrato ancora una volta di essere un vero campione, fa quasi tutto da solo, peccato che proprio nella sua annata migliore i risultati ottenuti non siano stati gratificanti, ma proprio queste difficoltà del gruppo hanno reso ancora più esaltati le gesta di questo fenomeno del Futsal.

La sua rete e quella di Rizzo sono inefficaci a contrastare le sei marcature dei famelici Lion. Reti firmate da Razak, Mohamed e dalle doppiette di Ahmed e Ramy. VIDEO DELLA GARA DISPONIBILE SU ELFOOTBALL.TV

In classifica marcatori comanda il solito Lele Di Stefano con 25 reti. Al secondo posto Ramy con la sua doppietta raggiunge Oliva a quota 20 approfittando del turno di riposo del bomber giallo nero.

La prossima settimana, precisamente lunedì 17/02/2020, Borderlands potrebbe vincere il suo primo scudetto, per farlo dovrà spuntarla contro I Leoni Club in una gara davvero complessa dove ci saranno ben due risultati utili per mettere a tacere la matematica, ultimo baluardo di questo titolo ormai annunciato.

Venerdì invece sarà la volta di un’altra sfida importantissima, la Fantagastro e l’Apecorina si contenderanno il probabile secondo o terzo posto. La lotta per le tre posizioni dalla seconda alla quarta è racchiusa in soli tre punti, sarà questa la vera sfida che ci accompagnerà fino alla fine del torneo. Ricordiamo che le posizioni avranno una valenza fondamentale ai fini della qualificazione in coppa.

Quarto posto significherebbe turno preliminare e quindi energie in più da consumare. Realcolizzati dovrà rimandare il tentativo di conquista dei primi punti in classifica, in osservanza del suo turno di riposo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *