Undicesima giornata importante e chiarificatrice questa nel Girone B Calcio a 5, in cui la Capolista in fuga Made in Limbiate si porta a casa la 10^vittoria stagionale, in cui sia InFerro che FiveCZ Miloti mettono ben più di un piede e mezzo nel Tabellone Play-Off.

Obiettivo di contro complicatosi tanto per i ragazzi del Pieve Saint Germain, battuti e strapazzati nel confronto diretto vs SPQR (distante ora in classifica appena 2 pt), quanto per quelli del Mambo FC impantanati nella terra di mezzo.

Infine escono entrambi battuti i fanalini di coda Gangers 1997 e AC Benfiga destinati oramai a giocarsi all’ultima giornata il definitivo piazzamento Uefa. Ecco nel dettaglio cosa è successo:

Inaugura la settimana il match tra AC Benfiga e FiveCZ Miloti, sfida che gli ospiti affrontano liberando gran parte della propria infermeria e che si aggiudicano al termine di una prestazione davvero convincente! 3-10 il risultato finale, frutto di un ottimo primo tempo a marca Miloti dove le doppiette di A. Diasparra e Maccagni e il goal di Borrelli condizionano da subito la gara; per Benfiga il solo L. Digennaro riesce con una doppietta a limitare i danni.

Nella seconda frazione di gioco il gap diverrà ancor più netto, con i padroni di casa a colpire col solo Franchini, con Miloti invece ad andarci giù pesante ed un referto finale che vedrà Alessandro Diasparra servire un poker, Maccagni una tripletta, Borrelli una doppietta con infine anche Colucci a metterla dentro

I ragazzi di Ranieri, tornati prepotentemente in pista per il secondo posto del girone sembrano essersi ripresi da una parte centrale di stagione abbastanza complessa; la lotta con InFerro deve dare alle tartarughe di Cormano lo stimolo giusto per premere a fondo il gas in tutte le prossime partite!

Altra serata amara per Benfiga che dal TC Marconi esce sommersa oltre che di reti di dubbi, dubbi su una crescita tattica troppo lenta e di una reazione alle difficoltà praticamente nulla, anche in questa gara Digennaro e compagni si sono sciolti in un secondo tempo spento e caotico…

È la grinta dei legionari SPQR ciò che emerge dalla seconda sfida in programma, con il team di Mister Di Lucca a battere 12-3 la diretta rivale play off Pieve Saint Germain ridotta anche in questa occasione in 5 contati.

Protagonisti indiscussi della serata sono i reds Pezza, autore di 4 reti e il solito bomber Impalà che oggi va a segno per ben 5 volte; completano le marcature SPQR Cirigliano, Gennaro e Tarantola, unico marcatore per Pieve è Maurelli a siglare una tripletta.

Pieve Saint Germain paga ancora una volta la mancanza di riserve, infatti, fino a che il fiato ha retto il risultato è stato in bilico chiudendo la prima frazione di gioco sotto di una sola rete.

Delicata ora la situazione per il team di Damir Salihovic, sensibilmente in apnea non pare di certo favorito nel duello a distanza contro i reds di Bastoni, di contro apparsi pimpanti e ben stimolati da una classifica ora positiva più che mai!

Nella terza partita di giornata Made in Limbiate vince ancora portandosi ad un solo punto dalla matematica vittoria del girone condannando i Gangers 1997 alla qualificazione UEFA.

Partita griffata giallonero da subito, con il team di Apuzzo a non far minimamente pesare le diverse assenze e velocemente in vantaggio mantenendo per l’intero match le redini del gioco.

I marcatori come sempre, tanti e diversi, nell’occasione sono: Oriani (rete apri-match), S. Vella (tripletta), bomber A. De Bellis (doppietta) e Vertua (doppietta), 8 colpi che stendono una Gangers 1997 mai in rete.

Praticamente fatta per Made in Limbiate che dal calendario attende la sola matematica vittoria del Girone ed un piazzamento Play-Off da buona posizione… ultime tre gare utili forse per sperimentare qualcosa di diverso, qualcosa di efficace contro avversari ben più tosti…

I blues di Paolillo dovranno di contro affrontare il tabellone UEFA attraverso quale piazzamento ancora non possiamo affermarlo e nel duello vs Benfiga difficile davvero è poter stabilire chi stia peggio…

A chiudere la giornata, davanti agli operatori di ElFootballTV – clicca e visiona- InFerro e Mambo FC terminano il confronto sul 5-0, risultato chiaro e nitido a premiare padroni di casa decisamente più propositivi rispetto ad una Mambo troppo rinunciataria e contratta mantenuta a galla da un monumentale Reina tuttavia bucato da Capitan Imbrosciano e dalle doppiette di C. De Santis e di S. Manzillo.

Calcio molto efficace, che punta alla vittoria senza badare troppo ai fronzoli, questo quanto InFerro ha messo in mostra in risposta all’altrettanto successo della diretta rivale al 2°posto Miloti… lotta dunque viva più che mai in cui, ricordiamo, pesano prima di tutti gli scontri diretti

Brutto stop alla rincorsa play off ciò che invece subisce Mambo FC mantenuta in corsa dalla sola matematica si vede nel concreto abbandonata in una zona di limbo che consegnerà presumibilmente un Tabellone Uefa dal secondo turno.

Classifica marcatori sempre più di proprietà di Alessandro De Bellis, bomber di Made in Limbiate guida il gruppone con ben 20 marcature, alle sue spalle, con 16 goal Antonio Impalà (SPQR) scala diverse posizioni scavalcando Fabio Acquisto (Pieve Saint Germain) fermo a quota 14.

Settimana prossima saranno in programma delle bellissime sfide, eccole: Pieve Saint Germain vs InFerro; AC Benfiga vs SPQR; Mambo FC vs Gangers 1997 e si chiuderà con il big match tra FiveCZ Miloti vs Made in Limbiate.

Ricordiamo a tutte le squadre del girone che l’ultimo giorno disponibile per tesserare nuovi atleti è il 14 Febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *