E’ finita, o perlomeno lo è la lotta per il Titolo di Campione Girone, affare archiviato in bello stile da I Pensionati-Futsal Concept cd vincenti nello scontro diretto vs Mona Five per 7-2;

seconda battuta d’arresto stagionale dunque per il team di Francesco Scaparra che tuttavia conserva la seconda posizione poiché è corsara Gasac Fidas Amsa sul sintetico di Marygen Hotspur, 4-6 che mantiene i gialloverdi di Russomanno a contatto del 4°posto, casellina sempre di proprietà dello Sporting United, vittorioso in questo turno in casa dei BraZZers; infine giunge, alla giornata n°12 il primo successo stagionale di Plasting Mirò a sbancare il Seven Infinity casa di Mobilissimo.

Non certo la miglior Mona Five della stagione è stata questa sconfitta da i blues di Marco Gallo, impantanata tra infortuni ed imprevisti gioca più che altro una gara di nervi perdendo il match di fatto nei soli primi 22’ di gioco: Porro, Grecchi, Alabiso, Cacciatore, 4-0 prepotente per una ripresa battezzata quasi subito dal centro di Ciaramella, fiammata d’orgoglio di Mona spenta però rapidamente dal tandem CacciatoreAlabiso; 6-1 arrotondato nel finale dal gol di Emanuele Tallarita e dalla terza perla di serata di The Hunter a concludere una gara divenuta esasperatamente nervosa nel finale…

30 pt permettono dunque a I Pensionati-Futsal Concept cd di conoscere già oggi il proprio posto, il proprio compito nel Tabellone Play-Off, cosa invece non proprio chiara in casa Mona Five a giocarsi settimana prossima in casa di Marygen Hotspur gran parte delle proprie chance di chiudere seconda.

Proprio Marygen Hotspur è la grande delusa di questo turno, incappata nel ko n°3 stagionale non approfitta del contemporaneo scivolone di Mona Five ed anzi riporta Sporting United in condizione di poterle scippare la terza posizione finale.

E’ in grandissima condizione Gasac Fidas Amsa che dalla sosta natalizia in poi ha continuato a crescere apparendo oggi pronta più che mai a brillare nel Tabellone Play-Off; di Antonio Sosio (tripletta), Cristofalo e nel finale di Fichera e Palmiotto i colpi che gli ospiti mettono a segno mandando al tappeto una Marygen nel primo tempo a tratti devastante, in gol due volte con Piazzi e poi con Borrelli e Pinna.

Sempre nel Palazzetto di Cormano coglie la sesta vittoria stagionale Sporting United, posta contro un Real BraZZers assetato oltre che di punti di certezze, gioca una gara migliore soprattutto a livello di concentrazione, colpendo un avversario di contro oltre che a credito con la fortuna non sempre sul pezzo!

Non bastano ai padroni di casa la doppietta di bomber Miele ed il centro del giovane Fusar Poli, lo United colpisce in massa mandando a segno Biancalana, pigiamaman Ghiglietti, Invernizzi Limonta, Sorice e Mottola, quest’ultimo con una doppietta.

Con 19 pt i gialloneri di Difilippo oltre a mantenere a debita distanza l’arrembante Gasac Fidas Amsa accorciano sulla coppia podio Mona FiveMarygen Hotspur potendo dunque compiere in questo rush finale una rimonta clamorosa!

Per il team di Passoni si registra invece la settima sconfitta dell’anno ed una classifica congelata che pian piano vede chi le sta davanti fuggire via e chi insegue clamorosamente non poi così a distanza di sicurezza… con 9 pt BraZZers mantiene infatti ancora in vita per i Play-Off tanto Mobilissimo quanto Plasting Mirò, distanti rispettivamente 3 e 5 pt…

È vittoria finalmente in casa Plasting Mirò che dopo tanto apprendere, dopo aver riempito il proprio spogliatoio di malumore e sorrisi smorzati, si gode un successo assai meritato ed una classifica, una classifica Elite di fatto ancora viva, ancora clamorosamente aperta!

Non si fanno illusioni i ragazzi di Mister Larovere, acciuffare la sesta posizione pare possibile per la sola matematica, ma quanto accaduto vs Mobilissimo dimostra il potenziale di un team certamente giovane ed inesperto, capace però di apprendere come una spugna.

Sono Manno, Lanotte e due volte a testa Togni (con gran gol da Top Ten!) e Pasquale Dodaro i marcatori del primo successo Plasting, 6 colpi che mandano al tappeto una Mobilissimo finalmente tornata a giocare, a segno con i soli Sabbatino e Viviani. Video della gara disponibile su ElFootballTV -clicca e visiona-

Se Plasting Mirò sembra avviarsi ad una fase finale in ascesa, i fuxianero di Mobilissimo sembrano team smarrito che giornata dopo giornata ha perso oltre che uomini, stimoli ed interessi… condizione questa difficile da capovolgere…

In classifica marcatori sono 58 le reti infilate da The Hunter Cacciatore (I Pensionati-Futsal Concept cd), mentre 22 quelle del secondo in classifica Antonio Sosio (Gasac Fidas Amsa) a scavalcare Bartolomeo Scavo (Marygen Hotuspur) ora terzo con 19 centri.

Settimana prossima possibili verdetti, in campo: Sporting United vs Mobilissimo, Gasac Fidas Amsa vs Real BraZZers, Marygen Hotspur vs Mona Five e il coda-testa Plasting Mirò vs I Pensionati-Futsal Concept cd.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *